Coppa della Fede, ottima prestazione della Diocesi di San Cristóbal

La formazione venezuelana che parteciperà alla Coppa delle Fede
La formazione venezuelana che ha partecipato alla Coppa delle Fede

CARACAS – Si é conclusa nella città di Cucuta, in Colombia, la Coppa della Fe, evento organizzato dalla Conferencia Episcopal de Colombia (CEC) e la Diocesis de Cúcuta.

All’evento sportivo hanno partecipato 28 squadre, 600 sacerdoti di diverse città colombiane a cui si sono aggiunti rappresentanti di Ecuador, Messico, Perú e Venezuela.

In questo torneo la terra di Bolívar é stata rappresenta dalla Diocesi di San Cristóbal, formazione allenata dall’italo-venezuelano Rodolfo Greco.

La formazione creola di sacerdote e seminaristi ha avuto un’ottima prestazione portando a casa due vittorie ed una sconfitta. Questo il resoconto della formazione allenata dal mister di origine siciliana.

Nella gara d’esordio disputata sul campetto sintetico di Chapineto di Cucuta, la Diocesi di San Cristóbal é stata battuta per 3-2 dall’Archidiocesi di Bucaramanga.

Il giorno dopo, i ragazzi di Rodolfo Greco hanno mostrato il loro carattere pareggiando 1-1 nei tempi regolamentari con la Diocesi di Socorro. Per decidere la vincente si é dovuto ricorrere ai calci di rigore dove é salito in cattedra il portiere Yanis Gómez che con i suoi interventi felini ha schiacciato i demoni della sconfitta cosi come fece San Michele. La lotteria dei rigori si é chiusa sul 3-1 in favore della squadra di San Cristobal.

Nella gara che ha chiuso la fase a gironi, Greco ed i suoi ragazzi hanno superato in scioltezza per 3-1 l’Archidiocesi di Medellín.

“I miei ragazzi hanno dominato tutto il secondo tempo schiacciando la squadra avversaria nella propria metà campo. Ma la palla non voleva entrare! Fortunatamente, Jhoan Guerrero ha trovato il guizzo vincente al 90esimo” ha dichiarato Greco a fine gara.

Nonostante la due vittorie, la squadra della Diocesi di San Cristóbal non é riuscita a qualificarsi per le semifinali.

“Il calcio é stato un mezzo ed un fine. Il fine é stata la fratellanza! Abbiamo visitato una bellissima parrocchia come quella di Cucuta e con cimeli di Nostra Signora di Guadalupe siamo andati casa per casa per pregare con le famiglie. É stata una bellissima esperienza che si é conclusa con l’eucaristia” ha dichiarato il portiere Yanis Gómez.

Il mister Rodolfo Greco ha avuto a disposizione i seguenti giocatori nella Coppa della Fede: Josué Calderón, Rafael Arcila, Yannis Gómez, Rubén Mendoza, Juan Carlos Álvarez, Sandro Ortega, Luis Homero Guerrero, Nepomuceno Hernández, Pio Colmenares, Fray Carlos de Jesús, Abraham Mora, Rafael Sandia, Eliecer Betancourt, Miguel Villamizar, Henry Escalante, Carlos Pérez, Gonzalo Ontiveros, Ángel Yohan Guerrero, Willy Pernía, Sender Hernández, Renato Cortez, e Luis Blanco.

Per la cronaca, la Coppa della Fede 2018 é stata vinta dalla Archidiocesi di Guadalajara che ha battuto in finale per 4-2 Archidiocesi di Villavicencio. La formazione azteca é stata una macchina da gol con 24 reti segnate. I preti della squadra messicana hanno dedicato la vittoria al popolo venezuelano.

Sul terzo gradino del podio é salita la Diocesi di Sonsón – Rionegro che ha battuto per 1-0 la Diocesi di Garzón – Huila.

(di Fioravante De Simone)