Messico: nuovi dubbi sullo stato di salute di Lopez Obrador

Messico: Andres Manuel Lopez Obrador mostra il suo contratto-impegno con i messicani
Il presidente del partito Movimiento Regeneración Nacional (MORENA), Andres Manuel Lopez Obrador

CITTA’ DEL MESSICO. – Nuovi dubbi sullo stato di salute del presidente eletto del Messico, Andrés López Obrador, 64 anni, che assumerà ufficialmente la presidenza il prossimo 1 dicembre: li solleva la stampa locale dopo la divulgazione di una foto che mostra il successore di Enrique Peña Nieto uscendo dall’Istituto nazionale di cardiologia, dove si sarebbe sottoposto a un check-up.

Il quotidiano El Universal ha rivelato che lo scorso 2 ottobre il capo di Stato era andato presso la stessa struttura ospedaliera, ma López Obrador si era subito affrettato a chiarire che si trattava appena di “un controllo di routine”. Nel dicembre 2013, l’ex governatore del Distretto federale subì un infarto che lo lasciò temporaneamente invalido. Mentre ancora si rincorrono le voci su un presunto trattamento cui si sottoporrebbe presso alcuni neurologi di Miami.