Calcio venezuelano: Estudiantes-Táchira alzerá il sipario dell’Octagonal

CARACAS – Con gli incroci Estudiantes de Mérida-Deportivo Táchira, Zamora-Deportivo La Guaira, Trujillanos-Deportivo Lara e Caracas-Monagas inizierà l’Octagonal del Torneo Clausura.

Il vincitore di questa fase della stagione non solo porterà a casa un biglietto per la fase a gironi della Coppa Libertadores 2019, ma anche avrà la possibilità di giocarsi lo scudetto con lo Zamora (vincitore del Torneo Apertura).

I play off inizieranno domani alle 16:00 con il clásico andino tra Estudiantes de Mérida e Deportivo Táchira.

Gli accademici hanno chiuso la stagione regolare al sesto posto con uno score di 7 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte. In 17 gare disputate la squadra biancorossa ha segnato 24 reti e ne ha subite 15.

Dal canto suo, il Deportivo Táchira ha chiuso la stagione al terzo posto grazie con 29 punti frutto di 8 vittorie, 6 pareggi e 4 sconfitte. Il carrusel aurinegro ha messo a segno 24 reti e in 15 occasioni ha dovuto raccogliere la palla dal fondo del sacco.

Quello di domani sarà il 40esimo confronto ufficiale tra queste due formazioni. L’ago della bilancia pende dalla parte del Deportivo Táchira con 20 vittorie contro le 9 dell’Estudiantes de Mérida. Il segno “X” si é fatto presente in 9 occasioni.

L’ultima volta che si sono affrontati nella denominata “ciudad de los caballeros” é stato il 22 aprile, durante il Torneo Apertura. Quel giorno i padroni di casa hanno vinto con il punteggio di 2-1 grazie alle reti di Gómez ed Espinoza, mentre la rete giallonera porta la firma di Granados.

Il fischio d’inizio sul campo dello stadio Metropolitano di Mérida é fissato per domani alle 16:00.

Sempre domani, ma nella città di Barinas, ci sarà Zamora-Deportivo La Guaira. La squadra llanera ha chiuso la stagione con un bottino di 8 vittorie, 4 pareggi e 5 ko grazie a questa performance si é posizionata al settimo posto.

Mentre il Deportivo La Guaira ha disputato un Torneo Clausura da favola con 8 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte. Grazie a questo andamento si é qualificato per la prima volta nella sua storia per i play off della Coppa Libertadores. Ma sicuramente la formazione arancione vuole mettere in bacheca il trofeo di campione del Clausura, in questo modo si qualificherà per la fase a gironi.

I precedenti tra Zamora e Deportivo La Guaira sono 21 con un saldo di 15 sucessi bianconeri e 3 arancioni. Il numero di pareggi é tre. L’ultima volta che hanno giocato sul campo dello stadio Agustín Tovar é stato il 22 luglio, quel giorno i llaneros vinsero per 3-1 grazie alle reti di Osorio, Rojas ed Uribe. La rete degli ospiti fu segnata da González.

I quarti si completeranno domenica con Trujillanos-Deportivo Lara (alle 16:00 nello stadio osé Alberto Pérez) e Caracas-Monagas (alle 19:00 stadio Olimpico).

(di Fioravante De Simone)