Coppa Navidad LEF: Centro Italiano Venezuelano di Caracas a due volti con l’Asturipanas

La rosa al completo del CIV che partecipa alla Copa LEF
La rosa al completo del CIV che partecipa alla Copa LEF

CARACAS – Il campo Roberto Prosperi del Centro Italiano Venezolano di Caracas ha fatto da cornice ad una gara affascinante che ha visto impegnati gli azzurri e l’Asturipanas, una sorta di derby delle collettività.

Gara subito in salita per il CIV, dopo un giro di lancette, c’é l’espulsione di un giocatore per fallo da ultimo uomo in area. L’arbitro ha concesso il tiro dagli 11 metri che é stato trasformato con freddezza da Jorge Quetgla. Il gol ha fatto saltare tutti gli schemi ed ha mandato in tilt gli azzurri che subisco altre due reti che sono state griffate da Arturo Santos e Iván Montaño. Si va al riposo sull’0-3.

Negli spogliatoi i campioni del club di Prados del Este hanno trovato la motivazione per tentare la titanica impresa. Il CIV di Caracas parte con il piede sull’acceleratore pressando nella propria metà campo l’Asturipanas.

Gli azzurri trovano il pari grazie ai gol firmati da Serra, Gionny e Tedino. La grinta degli azzurri é stata cosí grande che nel finale hanno sfiorato addirittura il colpaccio, solo il palo ha strozzato il grido del 4-3.

Il successo contro l’Asturipanas si aggiunge a quello ottenuto a tavolino contro il Loyola. In questo modo la squadra del Centro Italiano Venezolano ha un bottino di 3 vittorie ed un pareggio. La squadra del club di Prados del Este scederà nuovamente in campo mercoledì quando, alle 19:30 sul campo Roberto Prosperi, sfiderà la capolista, Aguasal.

(di Fioravante De Simone)