Calcio venezuelano: al via le sfide per la semifinale dell’Octagonal

Una fase della gara Estudiantes-Táchira disputata a Mérida
L'italo-venezuelano Pérez Greco sarà uno dei protagonisti a San Cristóbal. Foto Prensa Deportivo Táchira.

CARACAS – Le cittá di Caracas e San Cristóbal ospiteranno, oggi, le gare di ritorno dei quarti di finale dell’Octagonal del Torneo Clausura.

Sul campo dello stadio Olímpico della UCV, alle 16:00, il Deportivo La Guaira ospiterà lo Zamora. Nella gara d’andata la squadra llanera ha vinto per 1-0 grazie ad un gol di José Soto (18’), se voglio approdare alla semifinale hanno due risultati a favore la vittoria ed il pareggio.

Dal canto suo, la corazzata arancione deve assolutamente vincere, ma deve farlo con due gol di scarto in caso contrario saluterebbe il sogno scudetto.

In questo semestre, tra Coppa Venezuela e Torneo Clausura, il Deportivo La Guaira ha giocato 11 gare in casa con un bilancio di 5 vittorie, 5 pareggi ed una sconfitta (1-2 contro il Caracas). Mentre i bianconeri hanno giocato, nelle due competizioni, 14 match oltre i confini dell’Agustín Tovar con un bottino di 3 vittorie, 5 pareggi e 6 ko.

Il tabellone dell'Octagonal del Torneo Clausura 2018
Il tabellone dell’Octagonal del Torneo Clausura 2018

 

Stasera, alle 19:00, a San Cristóbal si giocherà il secondo atto del clásico andino tra Deportivo Táchira ed Estudiantes de Mérida, all’andata hanno pareggiato 0-0.

Il carrusel aurinegro ha sólo un risultato a disposizione per superare il turno: la vittoria, mentre gli accademici ne hanno due la vittoria ed il pareggio con gol.

Per questa delicatissima gara il Táchira dovrá fare a meno del bomber paraguaiano Daniel Benitez, a i box per un infortunio nel setto nasale, mentre l’Estudiantes non potrà schierare Carlos Espinoza che dovrà scontare il turno di squalifica.

In questo semestre i gialloneri hanno disputato, tra campionato e coppa nazionale, 11 gare sul rettangolo verde del Templo Sagrado con uno score di 6 vittorie, 2 pareggi e sconfitte. I biancorossi in trasferta hanno un bilancio di 3 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte in 9 gare disputate.

Le vincenti di questi due confronti si sfideranno l’11 ed 14 novembre, la doppia sfida inizierà in casa della peggior classificata.

Domani sarà la volta di Deportivo Lara-Trujillanos (alle 16:00 a Barquisimeto, all’andata vittoria 2-1 per i guerreros de la montaña) e Monagas-Caracas (alle 19:00 a Maturín, all’andata 2-2).

(di Fioravante De Simone)