Cristina D’Avena: “La semplicità è la forza dello Zecchino d’Oro”

Cristina D'Avena intervistata da Emilio Buttaro per La Voce d'Italia
Cristina D'Avena intervistata da Emilio Buttaro per La Voce d'Italia

Dopo il grande successo dell’anno scorso Cristina D’Avena torna con un secondo disco di duetti. Esce domani 23 novembre “Duets forever – tutti cantano Cristina” con l’apprezzatissima cantante che interpreta famose sigle di cartoni insieme a 16 big della canzone italiana.

E intanto nelle scorse settimane la D’Avena è stata tra i giurati dello Zecchino d’Oro, proprio all’Antoniano di Bologna dove a tre anni e emzzo è iniziata la sua storia artistica. Era il 1968 quando la cantante bolognese esordì con “Il valzer del moscerino” piazzandosi al terzo posto.

E dopo la prima puntata della sessantunesima edizione dello Zecchino d’Oro, Cristina ha spiegato al nostro giornale: “Credo che la vera magia di questa manifestazione sia la semplicità da parte di tutti. Lo Zecchino d’Oro è un programma che arriva nelle case degli italiani in maniera semplice, carina e colorata”.

Nel disco in uscita figurano i nomi di artisti molto amati dal grande pubblico come Patty Pravo, Elisa, Alessandra Amoroso, Nek, Il Volo, Max Pezzali. Una nuova scommessa per Cristina che parteciperà alla finale dello Zecchino d’Oro in programma il 1° dicembre e che spera di bissare il grande successo dello scorso anno quando il primo Duets si aggiudicò il disco di platino.

Video Intervista di Emilio Buttaro