IIC-Madrid, torna il ciclo “l’autore e l’editore”

Lo scrittore Giorgio Fontana

MADRID – L’Istituto Italiano di Cultura, che attraverso la voce dei suoi protagonisti presenta la nostra letteratura contemporanea, propone nuovamente il “Ciclo E3 L’autore e l’editor”. Il 17 gennaio, alle ore 20, è in programma l’incontro con lo scrittore Giorgio Fontana e con Mattia Carratello, editor presso la casa editrice palermitana Sellerio.

Giorgio Fontana, nato a Saronno il 22 aprile del 1981, è scrittore, insegnante di scrittura e fumettista. Laureatosi in Filosofia presso l’Università Statale di Milano, con una tesi sul realismo interno di Hilary Putnam, ha pubblicato il suo primo romanzo, “Buoni Propositi per l’Anno Nuovo” (Mondadori) nel 2007. Un anno dopo, va in stampa”Novalis” (Marsilio).

E’ finalista del Premio Tondelli 2009 e nel 2011 pubblica “La Velocità del Buio”. Sempre nel 2011, con “Per Legge superiore” vince il Premio Recalmare, il Premio Sciascia, il Premio Lo Straniero, e la XXVI edizione del Premio Chianti.

“Morte di un uomo felice” (Sellerio)chiude il dittico su magistratura e giustizia iniziato con “Per legge superiore”. Il libro è vincitore del Premio Campiello e del Premio Loria.

Fontana ha pubblicato articoli e saggi su diverse testate, fra cui “Il Manifesto”, “El Aleph” e “Wired”.

Mattia Carratello è editor presso la nota casa editrice Sellerio nata, su ispirazione di Leonardo Sciascia, nel 1969 grazie all’impegno di Elvira Giorgianni e suo marito il fotografo Enzo Sellerio.

Carratello ha curato la collana Bloom di Neri Pozza, è stato anche direttore editoriale di Fanucci e editor di narrativa straniera per Einaudi Stile libero. Sempre per Einaudi, assieme a Luca Briasco, ha curato il volume “La letteratura americana dal 1900 a oggi”.