Calcio: inaugurata a Caracas la Liga Colegial

Un gruppo di bambini che parteciperanno alla Liga Colegial.
Circa 300 bambini in rappresentanza di 32 club, tra cui il CIV di Caracas parteciperanno alla Liga Colegial.

CARACAS – Sul campo della scuola San Ignacio de Loyola si é svolta la cerimonia d’inaugurazione della Liga Colegial de Fútbol de Venezuela. Alla manifestazione sportiva, sponsorizzata da Maltín Polar, parteciparenno circa 300 bambini in rappresentanza di 32 club, tra cui il Centro Italiano Venezolano di Caracas.

Oltre al sodalizio di Prados del Este le squadre partecipanti ci sono: Caracas Fútbol Club, Colegio Claret, Colegio Champagnat, Deportivo Galicia, Colegio Henry Clay, Instituto Cumbres de Caracas, Institutos Educacionales Asociados, Integral El Ávila, Colegio Jefferson, Colegio La Concepción, Colegio La Salle, Colegio Los Arcos, Club Los Cortijos, Colegio San Agustín de Caricuao, Colegio San Agustín de El Paraíso, Colegio San Agustín del Márquez, Colegio San Ignacio de Loyola, Colegio San Luis, Colegio Santa Rosa de Lima, Colegio Santiago de León de Caracas, Colegio Santo Tomás de Aquino,  Colegio Tirso de Molina, Colegio Universidad Simón Bolívar, Academia Washington, Don Bosco, Colegio Santo Tomás de Villanueva e Toro Azul.

La Liga Colegial de Fútbol de Venezuela é una delle più importanti del paese e le categorie impegnate saranno Under 7, Under  8, Under  10, Under  12, Under  14, Under  16 e Under 18.

Dopo la sfilata delle delegazioni si è svolta una gara di calci di rigore. In finale sono arrivate le squadre del Colegio Henry Clay e Deportivo Galicia, i primi sono stati più efficaci nei tiri dal dischetto ed hanno portato a casa medaglie e trofeo in ricordo di questa singolare gara.

“Maltín Polar é un marchio che ha sempre aiutato lo sport venezuelano e ci riempie d’orgoglio essere presenti nella Liga Colegial de Venezuela dove ci sono bambini con tanto talento ed energie” ha dichiarato durante la cerimonia d’apertura María Cecilia Loreto, rappresentante del noto marchio di bibite.

Durante l’evento ci sono state una serie di attività d’intrattenimento per le giovani promesse del calcio venezuelano.

(di Fioravante De Simone)