Calcio Venezuela: Clásico al Táchira, Camacho manda ko il Caracas al 96esimo

L'ex Camacho esulta con i compagni di squadra dopo aver segnato il gol della vittoria giallonera nel clásico
L'ex Camacho ha segnato il gol della vittoria giallonera nel clásico. prensa Táchira

CARACAS – La conosciamo tutti la regola dell’ex: passato da una squadra all’altra, al momento del ritorno a casa saranno elevatissime le possibilità di vederlo andare in gol.

É successo anche a Pueblo Nuevo, nel clásico Deportivo Táchira-Caracas. Il grande ex Pablo Camacho, ha regalato il gol vittoria (2-1) ai gialloneri al 96esimo. Il difensore cresciuto nel vivaio del Caracas e con un breve passaggio nel Deportivo Italia ha giocato un brutto scherzetto alla sua ex squadra.

A San Cristóbal, i padroni di casa vanno in vantaggio con Lucas Gómez al 61’. Otto minuti dopo, arriva il pareggio della formazione capitolina grazie al colombiano  Jesús Arrieta al 69esimo. Poi, in pieno recupero, ci ha pensato Camacho a mandare in delirio i tifosi presenti nel templo sagrado.

Sul campo di Pueblo Nuevo la nostra collettività é stata rappresentata da Edgar Pérez Greco (sostituito da Luis Chacón al 75esimo) con la casacca dei gialloneri. Mentre coi rojos del Ávila c’erano Riccardo Andreutti e Daniel Saggiomo (sostituito per uno strappo da Néstor Canelón al 65’).

Marrufo ha segnato una doppietta contro il Llaneros. foto prensa Mineros

La capolista Mineros acciuffa il pari (3-3) a due minuti dal termine. A Guanare, ospiti in vantaggio con José Marrufo (7’), i padroni di casa trovano il pari con Luis Annese (58’). Argenis Gómez riporta in vantaggio i neroazzurri al 69esimo. Il batallón santo ribalta la situazione con i gol di Wilson Cuero (73’) ed Annese (74’). Il deifinitivo 3-3 lo segna Marrufo all’88esimo.

A Barquisimeto, il Deportivo Lara ottiene la prima vittoria stagionale (2-0 con il Monagas). Le reti della squadra barquisimetana sono state griffate da Johan Arrieche (44’) e Jesús Bueno (72’).

Prima vittoria stagionale anche per il Metropolitanos che con una doppietta di Irwin Antón (7’ e 89’) su calcio di rigore supera per 2-1 il Carabobo. Il gol granata é stato segnato da Grenddy Perozo con un tiro dal dischetto al 24esimo.

Hanno completato il programma della terza giornata di campionato: Academia Puerto Cabello-Trujillanos 1-1, Lala-Atlético Venezuela 2-3, Aragua-Zulia 0-0, Portuguesa-Estudiantes de Caracas 1-2, Zamora-Estudiantes de Mérida 1-0 e Deportivo La Guaira-Deportivo Anzoátegui 1-0.

(di Fioravante De Simone)