Venezuela, dopo tre giorni di “black-out” totale, continua la paralisi del Paese

CARACAS – Il “black-out”, che per tre giorni ha tenuto senza servizio elettrico tutto il Paese, continua a condizionare la vita dei cittadini. Infatti, il governo si è visto obbligato, come già fatto venerdì scorso, a sospendere ogni attività nelle scuole e a decretare un nuovo giorno festivo. Le perdite per l’industria sono incalcolabili. Ma lo sono anche per le famiglie che hanno dovuto gettare gli alimenti congelati che mantenevano nei frigoriferi. Ed ora, nonostante le assicurazioni del governo, si accingono a razionare i generi alimentari, nel timore che la situazione attuale possa prolungarsi nel tempo.

Per il momento non si conosce ancora il bilancio, in vite umane, del “black-out”. E forse non si saprà mai quanti sono stati i pazienti che, nei reparti di terapia intensiva e rianimazione, di terapia intensiva neonatale o in quelli di terapia intensiva per la cura degli infarti, hanno perso la vita a causa dell’interruzione del servizio elettrico.

Il presidente della Repubblica, Nicolas Maduro, attraverso il suo account in Twitter, ha segnalato che si lavora lentamente assicurare un servizio elettrico stabile e permanente. Dal canto suo, Juan Guaidó, presidente designato dal Parlamento, ha assicurato che l’Assemblea Nazionale analizzerà lo stato di emergenza del Paese e studierà i prossimi provvedimenti.

Dopo tre giorni in totale oscurità, il servizio elettrico comincia a essere ripristinato. Ma la vita nel Paese tarderà a riprendere il suo corso normale. Il governo attribuisce il “black-out” a un sabotaggio prodotto di una presunta “guerra elettrica”. La stragrande maggioranza degli esperti nella materia e dei tecnici, in cambio, assegna ogni responsabilità alla mancanza di manutenzione, all’imperizia del personale incaricato della gestione del settore elettrico e all’incuria di chi dovrebbe preoccuparsi del benessere della popolazione. Da mesi tecnici e specialisti nella materia avvertivano su un possibile collasso dell’intero sistema elettrico.