Aereo caduto: Boeing, sicurezza nostra priorità principale

(ANSA) – PECHINO, 11 MAR – Boeing non ha nuove indicazioni da dare dopo l’incidente del B737 Max di Ethiopian Airlines, in cui sono morte 157 persone. Sulla messa a terra del suo modello, il gruppo Usa dice in una nota che la sicurezza “è la nostra priorità principale” e che “stiamo prendendo ogni misura per capire in pieno gli tutti aspetti dell’incidente, lavorando in stretto contatto con i team investigativi e tutte le Authority coinvolte”. L’indagine “è alle sue fasi iniziali, ma a questo punto, secondo le informazioni disponibili, non abbiamo alcuna base per dare indicazioni agli operatori”.