Perù, il sottosegretario Picchi a Lima: “Relazioni eccellenti”

Il Sottosegretario agli Esteri On. Guglielmo Picchi con il Ministro degli Esteri del Perù Nestor Popolizio.
Il Sottosegretario agli Esteri On. Guglielmo Picchi con il Ministro degli Esteri del Perù Nestor Popolizio. (Foto Ambasciata Italia in Perù)

ROMA. – Le “eccellenti relazioni tra Italia e Perù hanno tutte le caratteristiche per potersi trasformare in un partenariato strategico”. Lo ha sottolineato il sottosegretario agli esteri Guglielmo Picchi al termine dei numerosi incontri istituzionali di alto livello avuti nel corso della sua missione a Lima, conclusasi ieri. Lo riferiscono fonti dell’ambasciata d’Italia a Lima.

L’incontro con il viceministro degli esteri, Hugo de Zela è stato particolarmente cordiale e costruttivo ed ha consentito di condividere con la controparte peruviana la necessità di riattivare il meccanismo di consultazioni politiche già nel secondo semestre dell’anno. Il rinnovato impegno consentirà di intensificare la cooperazione esistente tra i due paesi e raggiungere importanti risultati a beneficio delle comunità italiana in Perù e peruviana in Italia.

Picchi ha anche incontrato il ministro degli esteri Nestor Popolizio, con il quale è stata ribadita la comune volontà di portare ad un livello superiore le già eccellenti relazioni bilaterali, e il ministro dell’interno Carlos Moran Soto. Alla presenza del ministro degli esteri è stata firmata un’ intesa di collaborazione tra la RAI e l’IRTP, l’Istituto Nazionale della Radio e della Televisione del Perù, mentre un’importante intesa tecnica nei settori agroalimentare, tessile e dell’abbigliamento, che è stata negoziata per parte italiana dal Ministero dello Sviluppo Economico, è stata firmata con i ministeri del commercio e dell’Industria.

Molti anche gli incontri con parlamentari e con la comunità italiana del sottosegretario che ha presieduto anche la Riunione dei Direttori degli IIC e Dirigenti scolastici dell’Area Latino americana.