Scacchi: l’italo-venezuelano Iturrizaga Bonelli sogna il titolo nel Dubai Open Chess

L'italo-venezuelano Iturrizaga Bonelli affronta un avversario di fronte alla scacchiera nel Dubai Open Chess.
L'italo-venezuelano Iturrizaga Bonelli é ancora in corsa per il titolo del Dubai Open Chess. foto cortesia

CARACAS – “I giocatori, nel grave cantone, guidano i lenti pezzi. La scacchiera fino al mattino li incatena all’arduo riquadro dove s’odian due colori. Raggiano in esso magici rigori le forme: torre omerica, leggero cavallo, armata regina, re estremo, alfiere obliquo, aggressive pedine” con queste parole il poeta argentino Jorge Luis Borges descriveva il fascino della gara di scacchi. Queste emozioni le stanno vivendo in questi giorni i giocatori ed i tifosi che stanno seguendo il Dubai Open Chess.

Tra i protagonisti in gara nel paese arabo c’è l’italo-venezuelano Eduardo Iturrizaga Bonelli ancora in corsa per il titolo. Dopo nove turni, il maestro venezuelano ha gli stessi punti del russo Matlakov Maxim, l’uzbeko Abdusattorov Nodirbek, il vietnamita Le Quang Liem e l’ucraino Kuzubov Yuriy. Stando all’opinione degli esperti in materia, il candidato alla vittoria finale é il russo Maxim.

Eduardo Iturrizaga Bonelli, nato 29 anni fa a Caracas, fino a questo momento ha ottenuto 5 vittorie e 4 pareggi. I successi sono arrivati contro gli indiani Prraneeth Vuppala, Sundararajan Kidambi e S.P Sethuraman; l’uzbeko Vokhidov Shamsiddin e l’iraniano Ghaem Maghami Ehsan. Mentre ha pareggiato con gli indiani Harsha Bharathakoti e Sadhwani Raunak e con i russi Yuri Kuzobov e Matlakov Maxim.

Nell’edizione del 2018, Iturrizaga é andato vicinissimo al titolo. Il creolo ha chiuso al quindicesimo posto a poche lunghezze dal campione, l’ucraino Yuriy Kryvoruchko. Nel 2010, Iturrizaga Bonelli si é aggiudicato il torneo.

In questo 2019, il Dubai Open Chess giunge alla sua XXI edizione e sono in gara 164 giocatori provenienti da 33 paesi.

Il Dubai Open Chess, anche noto come Sheikh Rashid Bin Hamdan Cup, é un torneo annuale di scacchi che si tiene solitamente nel mese d’aprile nel paese arabo. La prima edizione del torneo risale al 1999, quando Dubai Chess and Culture Club creò questo torneo per far conoscere i giovani talenti degli Emirati Arabi Uniti.

Attualmente, il Dubai Open Chess é uno dei tornei più conosciuti al mondo. La prima edizione fu vinta dall’armeno Vladimir Akopian.

(di Fioravante De Simone)