Sri Lanka, Giappone conferma un morto e 4 feriti

(ANSA) – COLOMBO, 22 APR – Il Giappone conferma che uno dei suoi cittadini è stato ucciso negli attentati di ieri in Sri Lanka e almeno altri quattro sono rimasti feriti. Il ministro degli Esteri giapponese Taro Kono ha offerto le sue condoglianze per tutte le vittime degli attacchi e ha espresso l’impegno del Giappone nel “combattere il terrorismo” e la solidarietà verso lo Sri Lanka. Il Giappone ha anche lanciato un allarme sicurezza, dicendo ai giapponesi in Sri Lanka di evitare chiese, moschee, luoghi pubblici come centri commerciali e locali notturni e uffici governativi. Il ministero degli Esteri dello Sri Lanka ha detto che almeno 27 stranieri sono tra le oltre 200 persone uccise.