Torneo Apertura: dieci squadre in lotta per un posto nell’Octagonal

La gioia di Anton dopo il gol che ha spianato la strada nella vittoria 3-0 contro il Táchira
Sará un rush finale da sogno questo fine settimana nel Torneo Apertura. foto prensa Metropolitanos

CARACAS – Mancano 90 minuti alla fine della regular season del Torneo Apertura, ma ci sono ancora tante cose in gioco: dieci squadre lottano per aggiudicarsi gli ultimi quattro posti disponibili per la festa degli otto.

Hanno un posto garantito nei playoff: Carabobo (40 punti), Caracas (32), Mineros (31) ed Estudiantes de Mérida (29). I granata possono giocare l’ultima giornata con la certezza che finiranno al primo posto, mentre gli altri tre lotteranno per mantenere o migliorare la propria posizione in classifica. Il ranking influirá sugli accoppiamenti e sulla possibilità di giocare la gara di ritorno in casa.

Alle loro spalle, la guerra sarà fino all’ultimo sangue tra Aragua (27 punti), Metropolitanos (26), Deportivo Táchira (26) e Zamora (26) al momento tra le migliori otto, ma non possono permettersi passi falsi all’ultima giornata. Ad attendere una caduta in questa bagarre ci sono Deportivo La Guaira (25 punti), Academia Puerto Cabello (25) e lo Zulia di Francesco Stifano (25). Ma occhio anche ad Atlético Venezuela (24), Deportivo Lara (24) e Monagas (26) che hanno ancora possibilità matematiche di entrare nel G8.

L’ultima giornata ci regalerà match interessanti come quello tra Aragua e Metropolitanos (a Maracay) ed Accademia Puerto Cabello – Deportivo Táchira (alla Bombonerita). Quest’ultimo avrà un sapore speciale, sulla panchina della squadra dello stato Carabobo c’é Carlos Fabián Maldonado che é uno dei beniamini della squadra giallonera con cui ha vinto come giocatore e come allenatore.

Zamora, ottavo in classifica, andrà a far visita a un Trujillanos che in questa stagione non sta attraversando un buon momento. Infine, il Deportivo La Guaira giocherà nello stadio Metropolitano di Mérida contro l’Estudiantes. Gli arancioni saranno físicamente in campo, ma le orecchie saranno puntate sulla radiolina per capire cosa sta accadendo nelle altre sfide. Da tenere d’occhio anche i match Zulia-Deportivo Lara e Monagas-Lala FC.

(di Fioravante De Simone)