Calcio venezuelano, 0-1 all’Estudiantes: Carabobo vede la finale della Liguilla

Esultanza Aquiles Ocanto
Aquiles Ocanto esulta dopo il gol contro l'Estudiantes. foto Carabobo FC

CARACAS – Il Carabobo fa un passo importante nel suo cammino verso la finale della Liguilla del Torneo Apertura. La formazione granata profana il Metropolitano di Mérida: vittoria per 0-1 contro l’Estudiantes grazie ad un gol su calcio di rigore di Aquiles Ocanto (67’).

La gara disputata nella cosiddetta “ciudad de los caballeros” é stata emozionante dal primo all’ultimo minuto. Le 16 mila persone che sono andate allo stadio Metropolitano non hanno smesso d’incitare i propri beniamini.

Per gli accademici la vittoria interna nei play off continua ad essere un tabú, in cinque gare disputate non conosce ancora la vittoria. Il portiere Luis Rojas  si conferma un muro, mantenendo per l’ottava volta la propria porta inviolata.

Con questo risultato la squadra allenata da Jhonny Ferreira fa un passo importante verso la finale della Liguilla.

Nell’altra semifinale, lo Zulia dell’italo-venezuelano Francesco Stifano ha pareggiato 0-0 con il Mineros de Guayana a Maracaibo.

Con questo risultato la squadra lagunare ha interrotto una scia di sette vittorie consecutive, ma la cosa importante é che mantiene un’imbattibilità che dura dal 18 aprile, quando furono battuti per 4-0 dall’Estudiantes de Mérida.

Le gare di ritorno sono in programma la prossima settima a campi invertiti: Mineros ospiterà lo Zulia a Puerto Ordaz, mentre il Carabobo giocherà sul campo neutro del Metropolitano di Cabudare contro l’Estudiantes de Mérida.

(di Fioravante De Simone)