“Calabria in Spagna”, un’iniziativa della CCIS rivolta alle PMI calabresi

CATANZARO– “La Calabria in Spagna”. L’iniziativa, rivolte alle piccole e medie imprese della Calabria impegnate nel settore agroalimentare e interessate ad aprire una finestra in Spagna, sarà presentata ufficialmente dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna e dalla Regione Calabria.

Il segretario generale della nostra Camera di Commercio, Giovanni Aricò, e il responsabile del “Desk Italia”, Simone Ferrali, si sono recati in Italia per dare il via a un progetto interessante  che promette ottimi risultati e per rispondere alle richieste di chiarimento riguardante sia l’iniziativa, sia il mercato spagnolo.

Messa a punto dalla nostra Camera di Commercio, in collaborazione con la Regione, “La Calabria in Spagna” permetterà di mettere assieme, in maniera organica, una serie di proposte commerciali e promozionali che, tra settembre 2019 e luglio 2020, consentiranno alle aziende orientate all’internazionalizzazione del loro prodotto, di superare le problematiche e le difficoltà intrinseche alle dimensioni delle imprese, alla selezione dei prodotti idonei all’export e, più in generale, alla mancanza di conoscenza delle dinamiche di mercato. L’obiettivo, quindi, è contribuire alla penetrazione e posizionamento del “Made in Italy” calabrese. In particolare, della collocazione stabile nel lungo periodo delle aziende interessate.

Redazione Madrid