Vincenzo Salemme: “Dare il cinque a qualcuno mi pesa”

Vincenzo Salemme intervistato da Emilio Buttaro per “La Voce d’Italia”
Vincenzo Salemme intervistato da Emilio Buttaro per “La Voce d’Italia”,

Giuria vincente non si cambia. Così insieme a Loretta Goggi icona della tv italiana e presente a tutte le edizioni di “Tale e Quale Show” confermatissimi i due attori Giorgio Panariello e Vincenzo Salemme. La prima puntata del varietà andata in onda venerdì scorso e proposta anche su Rai Italia ha avuto degli ottimi ascolti.

“Giudicare i concorrenti – ha spiegato Vincenzo Salemme al nostro giornale – mi mette sempre un filo di ansia nel senso che non vorrei sbagliare. Si preparano tutti molto bene e quando devi dare il 5, il voto minimo a qualcuno mi pesa”.

L’artista napoletano è più che mai poliedrico spaziando dal teatro al cinema fino alla tv. “Sono nato facendo l’attore di teatro, nel teatro mi sento bene e credo che tutto quello che faccio sia una derivazione proprio da quel settore. Quando lavoro in un film si sente che vengo dal teatro e persino quando sono impegnato in una trasmissione televisiva come può essere ‘Tale e Quale Show’ si sente che sono un attore di teatro”.

E nei prossimi mesi Vincenzo Salemme proporrà alcune sue commedie teatrali in diretta sul piccolo schermo. “Sì il pubblico della tv da casa le potrà seguire così come le vedranno gli spettatori in sala”. Il tutto nasce da un’idea del direttore di Rai2 Carlo Freccero, nelle prossime settimane se ne saprà di più. Poi da parte di Salemme non è mancato un saluto speciale ai numerosi italiani che vivono in Sudamerica. Intanto venerdì 20 è in programma la seconda puntata di “Tale e Quale Show” in prima serata su Rai1 ed in onda anche su Rai Italia.

Video intervista di Emilio Buttaro