Baseball: Tigres de Aragua in ritiro dal 14 ottobre

CARACAS – L’italo-venezuelano Roberto Ferrari, direttore generale dei Tigres de Aragua, ha annunciato con un comunicato stampa che l’inizio degli allenamenti della squadra di Maracay é fissato per lunedì 14 ottobre sul diamante dello stadio José Pérez Colmenares.

Alla prima fase degli allenamenti parteciperanno 15 peloteros che lavoreranno sotto gli ordini di Clemente Álvares (manager), Edgar Blanco (coach della panchina) e José Villa (coach dei lanciatori).

Al momento sono state confermate due amichevoli, entrambe con i Navegantes del Magallanes: la prima si disputerà il 31 ottobre a Maracay e la seconda il primo novembre a Valencia.

Il messicano Enrique Reyes guiderà i Navegantes del Magallanes. La direttiva della formazione valenciana ha annunciato che il manager messicano Enrique “Che” Reyes (56 anni) guiderà la squadra nella stagione 2019 – 2020 della Liga Venezolana de Baseball Profesional (LVBP).

Reyes ha allenato la nazionale messicana tra il 2017 e 2019 e nella stagione 2012 ha vinto il premio “manager dell’anno” della Liga Mexicana de Béisbol (LMB), in quella stagione era alla guida dei Rieleros de Aguascalientes.

La sua carriera come manager é iniziata nel 1998 con la squadra di Agascalientes, poi é passato ai Tigres de Angelópolis (adesso Tigres de Quintana) con cui ha vinto lo scudetto nel 2005. Poi sono arrivate le panchine con Puebla, Laredo, Cancún, Veracruz, Tabasco e Monterrey.

Reyes sarà il secondo messicano ad allenare una squadra nella LVBP, prima di lui c’è stato Rubén Amaro con le Águilas del Zulia. Nelle stagione 1983 – 1984, Amaro vinse lo scudetto con i rapaci.

In questa “pretemporada” i Navegantes hanno in programma quattro amichevoli: due con i Tigres e due con i Cardenales de Lara (2 e 3 novembre ad Acarigua, nello stato Portuguesa).

(di Fioravante De Simone)