Italia-Spagna, forse presto riapertura dei voli tra le due penisole

Italia-Spagna, il ministro della Sanità, Salvador Illa ha assicurato che sarà riesaminato il provvedimento che proibisce i voli tra le due penisole
Italia-Spagna, il ministro della Sanità, Salvador Illa aveva anticipato che sarebbe stato rivisto il provvedimento che proibisce i voli tra le due penisole

MADRID – La proibizione dei voli commerciali tra Italia e Spagna sarà oggetto di un’analisi approfondito. Lo ha assicurato il ministro della Sanità spagnolo, Salvador Illa.

– Riesamineremo il provvedimento, che è parte delle limitazioni alla mobilità portuale e aeroportuale e legato alla quarantena indispensabile per garantire la sicurezza degli spagnoli e dei cittadini che ci visitano – ha detto il ministro che nel difendere la solidarietà tra nazioni europee ha garantito che non “esiste alcuna intenzione di fare concorrenza ad altri Paesi”.

E mentre in Spagna il dibattito sul grado di riapertura e ritorno graduale alla normalità delle regioni si fa sempre più acceso, proseguono i voli commerciali organizzati dalla nostra Ambasciata a Madrid per favorire il rientro di connazionali in Italia. Infatti, la compagnia aerea Neos-Air, d’intesa con la nostra Ambasciata e l’Unità di crisi, starebbe attivando un nuovo volo Madrid-Roma. Il velivolo di Neos Air dovrebbe partire dall’aeroporto di Barajas il 22 maggio.

Stando a quanto pubblicato dalla nostra Ambasciata nel suo account Twitter, sarebbero oltre 15mila i connazionali rientrati in Italia grazie all’impegno della nostra sede diplomatica.

Redazione Madrid