Mercato: Juve, ora Arthur dice sì, Cebolinha a Napoli

Mario Balotelli.
Mario Balotelli. (ANSA)

ROMA. – Grandi manovre alla Juventus, dove Arthur si sarebbe convinto ad accettare la Signora, favorendo quindi il trasferimento di Pjanic al Barcellona, che dai bianconeri vorrebbe anche De Sciglio, il cui posto verrebbe preso dal “cavallo di ritorno” Cancelo, attualmente al Manchester City.

Il mercato non si ferma mai, e non a caso la Juve ragiona anche sull’ipotesi Icardi, che il Psg dovrebbe riscattare dall’Inter per poi cederlo. Dipenderà anche da cosa farà Cavani, intenzionato ad andarsene per tornare in Italia (Inter) o andare all’Atletico Madrid, che fa la corte anche a Milik del Napoli, altro obiettivo juventino.

E a proposito di Napoli, sembra sempre più lontano dal Golfo il futuro di Koulibaly, per il quale sfuma l’ipotesi Parigi ma prende sempre più consistenza la prospettiva Premier League: dopo Liverpool e Newcastle, si sarebbe fatto avanti anche il Manchester United, mentre l’Everton di Carlo Ancelotti, che vuole anche Allan, segue l’evolversi della situazione a fari spenti.

Per la Roma è tornato a lavorare, come consulente, Franco Baldini che sta cercando di portare Vertonghen del Tottenham a Trigoria e magari convincere il Manchester United a lasciare un altro anno Smalling in giallorosso, compito quest’ultimo non facile.

Una mano alla Roma può darla anche Mino Raiola: alla società del presidente Pallotta servono plusvalenze e per questo motivo l’agente sta cercando acquirenti per Justin Kluivert.

Ma Raiola è anche l’agente di Bonaventura, Henrikh Mkhitaryan e Moise Kean e cercherà di far rimanere l’armeno e far arrivare gli altri due anche se per prestare Kean l’Everton chiede venga inserito nell’accordo  con la Roma l’obbligo d’acquisto dopo una stagione.

I Rangers Glasgow hanno deciso di riscattare Hagi jr e quindi il suo possibile arrivo alla Lazio si complica. Ci spera invece Faraoni, che per tornare a Formello lascerebbe volentieri Verona. Ai gialloblù il ds laziale Tare ha chiesto anche Kumbulla, sul quale ci sono anche Inter e Napoli.

Al Milan il probababilissimo nuovo allenatore, o manager, Rangnick avrebbe chiesto di fare il possibile per prendere Jovic dal Real Madrid, mentre fdal Brasile danno per molto probabile la partenza di Everton “Cebolinha”, stella del Gremio, verso Napoli per 25 milioni.

E sempre in Brasile, il candidato alla presidenza del Vasco da Gama Luiz Roberto Leven Siano ha promesso l’acquisto di Yaya Tourè e di “un grande attaccnte” in caso di vittoria alle elezioni. Il nome che circola con insistenza è quello di Mario Balotelli che, dopo il mancato passaggio al Flamengo, potrebbe “sbarcare” a Rio de Janeiro con un anno di ritardo.