Calciomercato: Inter ecco Vidal, Milik intrigo Roma-Napoli

Arkadiusz Milik saluta i tifosi dopo aver segnato un gol.
Arkadiusz Milik saluta i tifosi dopo aver segnato un gol. ANSA/ELISABETTA BARACCHI

ROMA. – Mancano venti giorni alla fine del mercato, e la Juventus non ha ancora il centravanti. Però il rebus è in via di soluzione, viste le complicazioni burocratiche per arrivare a SUAREZ. Così ha ripreso forza la candidatura di DZEKO, che è a un passo dal diventare il nuovo n.9 dei campioni d’Italia.

Il dubbio è sul contratto, perché la Juve un triennale da 5,5 all’anno mentre il bosniaco ne chiede 7,5 annui per un biennale. Ma è un problema risolvibile, mentre con la Roma si tratta per la contropartita, 15 milioni cash oppure una cifra minore e l’inserimento di DE SCIGLIO, visto che a Trigoria cercano un terzino.

Ma la Roma dovrà anche trovare un sostituto del suo capitano, individuato in MILIK, affare che adesso si può fare ma solo con una contropartita economica. Infatti la valutazione del polacco si è quasi dimezzata, diventando di 18 milioni più altri 7-8 di bonus, il tutto pagabile in quattro o cinque anni.

Il Napoli ha detto sì, e ora manca solo l’assenso del giocatore, al quale il ds della Juve Paratici ha fatto sapere che non punterà su di lui neppure per il futuro: Milik infatti sperava ancora di poter vestire lui il bianconero. Ora invece dovrebbe firmare un quinquennale con la Roma per 4,5 milioni a stagione. In questo valzer delle punte c’è anche GIROUD, soluzione di riserva della Juve o possibile alternativa per l’Inter di Conte.

Intanto la Roma sta perfezionando la trattativa con il Verona per KUMBULLA, che arriverà in prestito con obbligo di riscatto fissato a 25 milioni. Si tenterà ancora di far tornare SMALLING, ma il Manchester United nemmeno prende in considerazione la proposta romanista di 9 milioni di euro. L’alternativa è IZZO del Torino.

Sul fronte delle cessioni è tutto fermo, perché JUAN JESUS per accettare il Genoa vuole una buonuscita dal suo attuale club. Anche FAZIO veniva dato in partenza, ma ora che il Cagliari ha preso GODIN per l’argentino non ci sono richieste, a parte un timido interessamento del Villarreal.

Il Milan punta sui giovani e ha nel mirino il nuovo gioiello argentino ALEX LUNA, sedicenne dell’Atletico Rafaela seguito anche da Barcellona, Manchster City e Borussia Dortmund. Il fatto che sia minorenne non facilita il trasferimento.

Con la Fiorentina è sempre in piedi il discorso per MILENKOVIC, ma a Firenze temono che Maldini tenti il colpo anche per CHIESA. In casa Inter c’è stato un rallentamento per VIDAL, ma solo per un intoppo fiscale del cileno che comunque verrà risolto. Poi l’ex juventino riabbraccerà Antonio Conte.

PATO dal Brasile si sarebbe offerto allo Spezia, club al quale è stato accostato anche FORSTER, altro brasiliano, difensore centrale del Botafogo. Intanto i liguri stanno per cedere MORA alla Spal: per il club di Ferrara sarebbe un gradito ritorno.