A Yolanda Pantín il premio “Federico García Lorca”

Yolanda Pantín, poetessa venezuelana

CARACAS – La poetessa Yolanda Pantín ha vinto la XVII edizione del premio internazionale di poesia “Città di Granada Federico García Lorca”. Il premio, 20mila euro, è un riconoscimento non a un’opera ma al complesso delle opere di un autore ancora vivo; opere che rappresentano un patrimonio della letteratura iberoamericana.

– Sono ancora in shock – ha confessato la poetessa venezuelana al ricevere la notizia del premio -. Sono molto emozionata. È un premio che riscatta tutti i poeti venezuelani. Non avrei mai sperato in un simile riconoscimento.

Il sindaco di Granada, Luis Salvador, nel rendere nota la decisione della giuria ha sottolineato il valore letterario delle opere di Yolanda Pantín.

Nata a Caracas nel 1954, Pantín ha pubblicato numerose raccolte delle proprie poesie. “Lo que hace el Tiempo”, nel 2017 ottenne il premio “Casa de América de Poesía Americana”.

Quest’anno 74 istituzioni hanno proposto 41 candidati di 16 nazionalità.

Oltre al premio in denaro, Pantín riceverà una replica della scultura “Luna”, ispirata in un disegno del poeta ad opera di Miguel Moreno.

Redazione Madrid