Cristina Cavalli ospite ‘online’ dell’Associazione “Terra” di Mar del Plata

La pianista Cristina Cavalli.
La pianista Cristina Cavalli. (Musical Arts Madrid)

MAR DEL PLATA – La pianista Cristina Cavalli, attualmente residente a Madrid (Spagna) ci invita al X incontro del Ciclo “CONOSCENDO” organizzato dall’Ass. TERRA – Mar del Plata moderata da Gino Ponzini, un giovane artista di Mar del Plata, membro attivo dell’Associazione Nuove Generazioni Terra di Mar del Plata che con la collaborazione di Marcelo Carrara, membro argentino del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero, hanno ideato il ciclo del 2020 che concluderà il prossimo sabato 21 novembre, con questo evento che si svolgerà dalle 17.00 (ora argentina) / 21.00 (ora italiana) via piattaforma ZOOM in attesa delle celebrazioni della Giornata Internazionale della Musica – Santa Cecilia.

“CONOSCENDO” 2020 , si è realizzato durante i mesi di quarantena in Argentina ed ha avuto una grande partecipazione di pubblico. Si tratta di incontri virtuali nei quali si sono presentati nove artisti di origini romagnole dove hanno fatto conoscere parte della loro vita ed opere.

Cristina Cavalli, la invitata speciale, ha ricevuto vari premi tra i quali Premio Internazionale Cartagine 2.0, il Premio Internazionale Cartagine 2020 per aver diffuso la musica in generale ed in particolare la Musica Italiana nel mondo, con questa dedica: “Dedizione, perseveranza e generosità sono alcune delle caratteristiche che portano la sua Arte Pianistica ad essere acclamata nei vari tour in Europa e Asia come esponente della grande tradizione pianistica italiana. Ideatrice di progetti pedagogici, aiuta i musicisti ad una ricerca interiore e al rispetto dell’arte, alla ricerca dei valori e della nobiltà d’animo. In virtù dei meriti acquisiti rappresenta uno dei massimi e più noti esponenti in Italia e all’estero del Panorama Musicale, profondendo un grandissimo impegno nel processo di rafforzamento della democrazia, della cultura, della libertà, della sicurezza e della pace tra i popoli”. Premi che riconoscono non solo la traiettoria artistica ma anche il sostegno alla cultura della pace e solidarietà.

L’artista piacentina si è diplomata in Pianoforte e Musica da Camera nei Conservatori di Piacenza e Cesena, proseguendo poi il suo iter all’Accademia Incontri col Maestro di Imola. È impegnata, come solista e in Musica da Camera, anche nel settore della Musica Contemporanea e spesso partecipa in nuove opere pianistiche (Londra, Shanghai, Milano, Helsinki, Belgrado, Roma).

Ha partecipato in canali radio-televisivi: Radio Belgrade, CCTV (canale televisivo nazionale cinese), Alfa TV (canale televisivo culturale finlandese), RaiSat 3, Radio Vaticana ed altre in Europa e Sud America.

Le sue esibizioni come solista si sono svolte non solo a Shanghai Symphony Hall dove ha debuttato con un recital solistico di grande successo, ma anche a Wuxi Grand Theatre and Shandong Grand Theatre (Jinan) in Cina, St. Martin in the Fields a Londra, Teatro Ateneo di Madrid, Teatro Ruskaija e Auditorium Parco della Musica di Roma, Sala Verdi di Milano, e molte altre sale in Inghilterra, Olanda, Finlandia, Italia, Germania, Spagna, Serbia, Macedonia, Repubblica Ceca, Messico, Cina e Mongolia.

Ha vinto il  Global Music Awards di Los Angeles, USA con il suo ultimo lavoro discografico, Ritratti

Nell’attualità vive nella capitale spagnola dove è docente di pianoforte presso il Centro Superior Musical Arts Madrid.

(di Angelo Di Lorenzo)