Auto di lusso: presentata la nuova Pagani Huayra Tricolore

Un modello della Pagani Huayra Tricolore con le Frecce Tricolori.

MAR DEL PLATA. – Il nuovissimo modello è un omaggio ai colori dell’Italia e alle Frecce Tricolori, che festeggiano il loro 60° anniversario. Saranno prodotti solo tre esemplari, al modico prezzo di 5,5 milioni di euro ciascuno.

Horacio Pagani è un designer automobilistico italo-argentino, fondatore e proprietario della Pagani Automobili. Il suo buon gusto per i dettagli e la robustezza in ogni suo modello lo hanno portato ad essere riconosciuto dai suoi pari come uno dei migliori al mondo.

Sotto l’ala di Juan Manuel Fangio, Pagani arrivò in Italia e, dopo essere stato rifiutato alla Ferrari, fece i suoi primi passi alla Lamborghini. Lì, ha mostrato tutto il suo potenziale e ha collaborato in diversi progetti brillanti come la Lamborghini Diablo. Con l’esperienza acquisita, Pagani ha iniziato a progettare la propria auto e nel 1999 ha lanciato la Zonda C12 costruita dalla sua propria azienda.

Pagani si è concentrato su un modello di business di auto artigianali esclusive, con una produzione di meno di 30 veicoli all’anno e con prezzi unitari che vanno da 2 milioni a 15 milioni di euro.

Per molti, Pagani è considerato  l’“Enzo Ferrari dell’ultimo secolo” e c’è una ragione. Grazie a lui, l’Italia è tornata ad essere uno dei paesi leader nel design delle auto di lusso. Uno dei primi modelli del costruttore nato a Santa Fe è stata la Zonda Tricolore, antenata diretta della Huayra Tricolore. Quel modello si distingueva per la sua carrozzeria, con una sorprendente colorazione bluastra, e per la sua velocità. L’auto raggiungeva i 100 km/h in pochi secondi e raggiungeva facilmente i 350 km/h.

La Pagani Huayra Tricolore è la perfetta evoluzione della Zonda. Non solo è l’auto più potente e veloce del marchio, ma ha anche un design squisito e raffinato. All’interno, troviamo un nuovo tachimetro nel più puro stile aereo da combattimento che poggia sul tubo di Pitot incluso nel cofano anteriore. Ogni unità (ce ne sono solo 3) ha il nome degli aerei più emblematici della squadriglia aerea: “0 – Commander”, “1 -Head of Formation” e “10 – Soloist”.

Le Pagani Huayra Tricolore sono dotate di motori Mercedes-AMG V12 6.0 twin-turbo, con 840 cavalli e 1.100 Nm di coppia. “In un anno 2020 che ha messo il nostro paese alla prova come mai prima, siamo orgogliosi di celebrare questo simbolo di unità nazionale come la squadra delle Frecce Tricolore”, ha spiegato Pagani in un comunicato stampa.

Angelo Di Lorenzo