Covid Uruguay: 15 anziani morti in una casa di riposo

Una signora con mascherina nel corridoio di un ospedale a Montevideo.
Una signora con mascherina nel corridoio di un ospedale a Montevideo. (Ansalatina)

MONTEVIDEO.  – Nelle ultime due settimane 15 anziani ospitati in una casa di riposo dell’Uruguay sono morti per il rapido propagarsi del Covid-19, senza che i responsabili potessero trovare una soluzione per trasferirli in un ospedale, a causa della saturazione delle unità di rianimazione. Lo riferisce il portale di notizie La Red21 di Montevideo.

La vicenda ha interessato la casa di riposo per anziani “Victoriano Sosa” che aveva 54 ospiti a Fray Bentos, capoluogo del dipartimento di Rio Negro adagiato sulla riva sinistra del Rio Uruguay. I decessi sono avvenuti in successione rapida e ad oggi altre 24 persone (fra cui anche parte del personale medico e assistenziale) sono risultate positive.

Dopo aver tenuto a lungo sotto controllo la pandemia, l’Uruguay è entrato negli ultimi giorni in piena emergenza con la percentuale di contagiati per milione di abitanti più alta del mondo.

Secondo i dati forniti dall’organizzazione Our World in Data, l’Uruguay è in cima alla classifica avendo registrato ieri 836 nuovi casi per milione di abitanti, seguito dall’Ungheria (770) e da San Marino (724).

La direttrice del centro, Daura Garaza, ha cercato di chiarire che gli anziani deceduti sono stati assistiti sempre nel migliore modo possibile.  “Abbiamo fornito loro – ha sottolineato – tutte le cure come se fossero in ospedale. Non è mai mancato l’ossigeno”, ha concluso, ammettendo tuttavia che “ovviamente l’assistenza non era come quella di una rianimazione di un ospedale”.

Purtroppo, ha concluso, “l’epidemia da noi è cominciata poco prima che i residenti del centro potessero essere vaccinati come era stato programmato dal ministero della Salute”.

Allarmato per i riflessi sociali dell’emergenza, il presidente Luis Lacalle Pou ha inviato sul posto il ministro della Salute, Daniel Salinas, che in giornata presenterà un rapporto sull’accaduto.