Assemblea Comites di Madrid, presto un Comites anche nelle Canarie

In una lettera inviata al Console Generale d’Italia a Caracas, i Comites del Venezuela chiedono che si permetta agli italiani del Venezuela di riacquistare la cittadinanza espletando l’iter burocratico presso il Consolato Generale a Caracas

MADRID – Se non vi sono ripensamenti d’ultim’ora, e in tempo di Covid-19 non sono da scartare, il 3 dicembre si voterà per il rinnovo dei Comites. Lo ha annunciato la responsabile della Cancelleria Consolare, Cristiana Cuneo, nel corso dell’Assemblea del Comites svoltasi nei giorni scorsi. La Cancelliera ha anche informato che, conclusa la sua missione a Madrid tornerà presto in Italia. Consegnerà il testimone alla dottoressa Francesca Polenta, attuale responsabile dell’Ufficio Assistenza.

Nel corso dell’Assemblea è stata annunciata anche l’approvazione di un nuovo Comites: quello delle Canarie. Come spiegato da Pietro Mariani, presidente del Comites di Madrid, l’iniziativa viene a soddisfare le esigenze della numerosa comunità residente nell’arcipelago.

Il primo argomento affrontato dall’Assemblea del Comites è stato l’approvazione del “Bilancio Consultivo del 2020”, già verificato, come precisato dal presidente Mariani, dal Dipartimento di Contabilità dell’Ambasciata che ha provveduto a correggere alcuni piccole imperfezioni di forma. Dopo un breve dibattito i membri del Comites presenti, con la sola eccezione del Consigliere Giuseppe Stabile, procedevano ad approvare il documento. Anche i seguenti punti in agenda sono stati approvati, sempre con il voto contrario del Consigliere Stabile.

Unanime, invece, la decisione di partecipare, con una modica somma, al finanziamento di un evento organizzato dalla Scuola Statale Italiana a Madrid, in occasione del 2 giugno, Festa della Repubblica.

L’Assemblea si chiudeva con la polemica sull’annuncio, mesi fa, delle dimissioni del presidente del Comites di Madrid. Il presidente Mariani ha confermato le sue dimissioni e assicurato che saranno effettive non appena sarà possibile la realizzazione di una “Assemblea presenziale” del Comites, come stabilito dalla legge.

Redazione Madrid