Coppa Sudamericana: Metropolitanos ospita l’Aucas di Bidoglio nella terza giornata

L'italo-venezuelano Schiavone sará uno dei protagonisti in campo contro l'Aucas. Foto Metropolitanos

CARACAS – Domani, alle 18:15 (ora di Caracas), Metropolitanos andrà a caccia della prima vittoria nella fase a gironi della Coppa Sudamericana, ma prima dovrà fare i conti con l’Aucas dell’italo-argentino, naturalizzato venezuelano Hector Pablo Bidoglio.

Il 53enne, nato a Rosario, ha giocato per diversi anni in Venezuela dove ha difeso le maglie di Caracas, Deportivo Táchira e la Vinotinto.

Sul campo dell’Olímpico, Metropolitanos e Aucas si giocheranno l’ultima possibilità di approdare alla fase successiva della Coppa Sudamericana.

In questa edizione della manifestazione continentale, i ragazzi di José María Morr hanno perso di misura i precedenti confronti: 2-3 con il Melgar e 1-0 con il Paranaense.

“In questo tipo di partite bisognare mantenere la concentrazione, un errore ti può costare la partita” dichiarò il tecnico viola dopo la sfida col Paranaense.

Anche nella Primera División, la formazione capitolina ha perso 3-2 con l’Atlético Venezuela e 1-3 con il Caracas.

Dal canto suo, l’Aucas nel mese d’aprile ha disputato (tra campionato e Coppa Sudamericana) cinque gare con un bottino di: 1 vittoria (0-3 con il Guayaquil City) e 4 sconfitte (3-0 con il Barcellona, 1-3 con l’Olmedo, 0-1 con il Paranaense e 2-0 con il Melgar). Nell’ultima giornata del campionato ecuadoregno ha pareggiato 1-1 con l’Universidad Católica.

(di Fioravante De Simone / redazione Caracas)