IIC-Madrid, un pomeriggio con Sciascia

Madrid – “Leonardo Sciascia e la Spagna”, è la “Lezione Sciasciana” che si terrà presso l’Istituto Italiano di Cultura di Madrid l’11 novembre alle ore 18:00. La serata culturale è stata organizzata dall’IIC-Madrid in collaborazione con le Università di Oviedo e di Salamanca, sotto l’egida della nostra Ambasciata in Spagna.

Protagonisti dell’evento letterario saranno i professori Estela González de Sande, dell’Università di Oviedo, e Vicente González Martín, dell’Università di Salamanca.

González de Sande, coordinatrice delle “Lezioni Sciasciane” in Spagna, spiegherà i rapporti dell’illustre racalmutese con la penisola iberica. González Martín, dal canto suo, ci parlerà del “Cervantes e il Chisciotte nell’opera di Leonardo Sciascia”. Moderatrice della serata “sciasciana” sarà Marialuisa Pappalardo, direttrice del nostro Istituto Italiano di Cultura.

La manifestazione culturale sarà ritrasmesso sulla pagina Facebook e canale YouTube dell’Istituto, pagina Facebook dell’Enciclopedia Treccani, dell’Associazione Amici di Leonardo Sciascia, della rivista “Todomodo” e della casa editrice Olschki.

Le Lezioni Sciasciane nel mondo sono un’iniziativa promossa dal “Comitato Nazionale Centenario Sciasciano”, presieduto dalla senatrice Emma Bonino, e dall’”Associazione Amici di Leonardo Sciascia”, in collaborazione con l’”Università per Stranieri di Perugia” e l’”Istituto per l’Enciclopedia Italiana Treccani”, e con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Leonardo Sciascia è stato una delle maggiori personalità del Novecento italiano. È stato scrittore, giornalista, saggista, drammaturgo, poeta e politico ma, soprattutto, un lucidissimo e impietoso critico del nostro tempo. Tra i suoi romanzi più conosciuti vi sono “Il Giorno della Civetta”, “Il Contesto”, “A Ciascuno il suo”, “La Scomparsa di Majorana”.

Redazione Madrid