Quirinale: Nardella, Berlusconi ha diviso Paese per 30 anni

(ANSA) – FIRENZE, 17 GEN – “Io credo che Berlusconi per 30 anni abbia diviso il Paese in due, niente di personale, ma non è questo il profilo per fare il presidente della Repubblica che ha il compito di rappresentare l’unità della nazione”. Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella, in collegamento con Tagadà su La7. “Il primo aspetto che si chiede al Capo dello Stato – ha aggiunto – è rappresentare l’unità del Paese e avere una larga maggioranza parlamentare che lo sostenga. Il dato è oggettivo: per 30 anni Berlusconi ha incarnato una figura che ha diviso il Paese. Stiamo vivendo un periodo difficilissimo, l’elezione del Capo dello Stato avviene in uno dei momenti cruciali e critici per l’Italia con l’emergenza sanitaria e una ripresa economica tutta da costruire”. (ANSA).