Vuelta al Táchira: podio colombiano nella quarta tappa

Il colombiano Marco Suesca vince la quara tappa. Foto: Fernando Pulido

CARACAS – Il colombiano Marco Suesca, del team Idea-Indeportes de Antioquia, si é aggiudicato la quarta tappa della Vueta al Táchira.

Suesca ha completato il percorso tra le località di Lagunillas e Mérida in un tempo di 2 ore 45 minuti e 27 secondi. Il ciclista cafetero si é lasciato alle spalle i connazionali Kevin Cano (team Idea-Indeportes de Antioquia) e Didier Merchán (Drone Hopper – Androni Giocattoli) che sono arrivati rispettivamente a 4 e 8 secondi.

Xavier Quevedo, che ieri si era aggiudicato la maglia gialla, ha chiuso fuori dalla top ten e ha dovuto cedere la vetta dalla classifica. Adesso é il colombiano Juan Alcides Espinel che guarda tutti dall’alto della classifica generale con 12 ore 43 minuti e 6 secondi.

La carovana della Vuelta al Táchira continuerà il suo percorso domani con 101,4 chilometri, della quinta tappa tra le località di La Tendida e l’arrivo in salita a La Grita.

Classifica della quarta tappa

1. Marco Tulio Suesca (Idea-Orgullo Paisa, Colombia/Colombia) 2H45:27
2. Kevin Cano (Idea-Orgullo Paisa, Colombia/Colombia) a 0:04
3. Didier Merchán (Drone Hopper-Androni Giocattoli, Italia/Colombia) a 0:08
4. Anderson Paredes (Fundación Ángeles Hernández-Orgullo Andino) a 0:10
5. Jorge Abreu (Venezuela País de Futuro) a 0:10

Classifica generale:

1. Juan Alcides Espinel (JB-Calzado Power-Arroz Zulia/Colombia) 12:43:06
2. Xavier Quevedo (Venezuela País de Futuro) a 0:38
3. Daniel Abreu (JHS) a 0:43
4. David Mendoza (MU Training-Banesco) a 1:08
5. Jhonny Araujo (Venezuela País de Futuro) a 1:38

(di Fioravante De Simone / redazione Caracas)