Gb: ex premier Brown, governo Johnson finirà nello scandalo

ROMA – Per l’ex premier britannico laburista Gordon Brown, il governo di Boris Johnson “finirà nello scandalo”. Parlando a Sky, Brown – alla guida del governo britannico dal 2007 al 2010 – ha dichiarato che “la mia paura è che gli scandali seguiranno Boris Johnson fino a quando resterà primo ministro. Ma non ci sono solo gli scandali – e i dettagli sui party verranno probabilmente fuori questa settimana – c’è anche il conflitto di interessi, gli appuntamenti ambigui, i soldi dall’estero e la domanda, chi ha pagato per cosa?”, in riferimento alla ristrutturazione dell’appartamento del premier a Dwning Street.

“Non credo che questa amministrazione possa finire in nient’altro che nello scandalo” ha concluso Brown. (ANSA)