Ecuador: aborto, Parlamento discute norme in casi di stupro

QUITO – Il Congresso (Parlamento unicamerale) dell’Ecuador ha cominciato l’esame di un progetto di legge che fissa la normativa per l’accesso all’interruzione della gravidanza per le donne che hanno subito un violenza sessuale. Si tratta, ricorda il portale di notizie Primicias, della seconda volta dal 2019 che l’organo legislativo ecuadoriano si occupa del tema. Un primo testo fu bocciato due anni fa per aver raccolto solo 65 dei 70 voti necessari per la sua approvazione. (ANSA)