Qatar 2022, ecco la lista dei 36 arbitri: per il Venezuela c’è Valenzuela, in lista anche tre donne

CARACAS – Con un comunicato stampa il Comitato Arbitrale della Fifa ha ufficializzato l’elenco dei 36 arbitri, 69 guardalinee e 24 ufficiali al Var per il Mondiale 2022, che si disputerà quest’anno in Qatar dal 21 novembre al 18 dicembre. Per il Venezuela ci saranno Jesús Valenzuela, Jorge Urrego, Tulio Moreno e Juan Soto.

Stando a quanto riferito dalla FIFA, tra i mesi di giugno e luglio, i 129 arbitri parteciperanno ad una serie di seminari di preparazione che si svolgeranno nelle città di Asunción (Paraguay), Madrid (Spagna) e Doha (Qatar).

Ma questa non sarà la prima volta che la “Piccola Venezia” ha un rappresentante in un mondiale di calcio per adulti. Nel lontano 1974, l’ispano-venezuelano Vicente Llogrebat era tra i direttori di gara designati dalla Fifa per il mondiale Germania 1974.

Llogrebat, nato il 28 ottobre 1932 ad Alicante (in Spagna), nel mondiale tedesco ha fischiato Italia-Haití, gara della fase a gironi. In quell’incontro, il fischietto ispano-venezuelano vide come l’attaccante haitiano Sanon interrompeva il record d’imbattibiitá di Dino Zoff che durava da 1.143 ore.

Nei suoi 22 anni come arbitro aveva avuto l’onore di dettare giustizia in 5 gare di Coppa Libertadores (2 come arbitro principale e 3 come assistente.

Llogrebat ci ha lasciato il 6 agosto 2011 e su sua richiesta le sue ceneri sono state sparse sul campo dello stadio Olímpico della UCV, sopratutto sul cerchio di centro campo, punto dove iniziavano tutte le gare di calcio.

Adesso, Jesús Valenzuela, Jorge Urrego, Tulio Moreno e Juan Soto avranno l’onore di rappresentare il Venezuela nella kermesse iridata. Ma la cosa più importante é che saranno i primi nati nella “Piccola Venezia” visto che Vicente Llogrebat era nato in Spagna.

Nella lista degli arbitri a rappresentare l’Italia ci saranno Daniele Orsato, fra i guardalinee Ciro Carbone e Alessandro Giallatini, fra i Var designati Massimiliano Irrati e Paolo Valeri.

Per la prima volta nella storia del Mondiale saranno presenti anche tre donne fra gli arbitri: Stephanie Frappart (Francia), Salima Mukansanga (Ruanda) e Yoshimi Yamashita (Giappone), mentre tra le assistenti ci saranno Neuza Back (Brasile), Karen Diaz Medina (Messico) e Kathryn Nesbitt (USA).

(di Fioravante De Simone / redazione Caracas)