Starbucks uscirà completamente dal mercato russo

(ANSA) – NEW YORK, 23 MAG – Starbucks uscirà completamente dalla Russia dopo la sospensione delle attività lo scorso marzo. Il colosso delle caffetterie ha detto ai suoi dipendenti che pagherà ai suoi 2.000 lavoratori in Russia gli stipendi per sei mesi e li aiuterà nella transizione. Lo riporta l’agenzia Bloomberg. (ANSA).