Successo di “The Autentic Italian Table” a Madrid

MADRID: Una nuova edizione di The Authentic Italian Table è stata organizzata dalla Camera di Commercio Italiana per la Spagna (CCIS) nella Eat School di Madrid. L’evento che quest’anno verteva su temi riguardanti “salute e benessere” ha ottenuto un grande successo ribadendo l’interesse del pubblico spagnolo e italiano per i nostri prodotti di qualità e la nostra cucina.

Quest’anno grande protagonista è stato il grano monococco (Triticum Monococcum), un cereale con più di 10.000 anni di storia coltivato esclusivamente nelle Marche e in Emilia Romagna, che si caratterizza per l’alto contenuto di proteine (19%), fibre, ferro e sali minerali e che risulta più digeribile e quindi ideale per chi soffre di disturbi digestivi o legati al malassorbimento di alcuni componenti del grano tradizionale. Preferito da molti anche per la sua bassa percentuale di glutine e di carboidrati il grano monococco viene utilizzato per produrre pasta, snack, cracker, cereali per la colazione.

L’azienda italiana Agroservice, con il marchioVerditerre, ha il brevetto esclusivo per la sua produzione.

Il responsabile di questa marca Franco Jommi ha partecipato all’interessante evento e ha presentato le due varietà di questo prodotto: la cultivar Hammurabi (nome che richiama la Mesopotamia, il territorio in cui è stato coltivato per la prima volta questo cereale), più adatta per fare la pasta; e la cultivar Norberto (dal nome del biologo che ha lavorato nella sua selezione), più indicata per l’impasto della pizza.

Durante l’evento lo chef  Marco Bozzolini ha elaborato dei fusilli monococco alle zucchine, vongole e zafferano, e una mini piadina con salmone marinato, finocchi, avocado e polvere di alga nori. Ha anche spiegato il processo di elaborazione di entrambe le ricette al pubblico presente e a coloro che lo seguivano in streaming.

Nel corso dell’evento sono state degustate tutte queste specialità insieme ad un’altra interessante linea di prodotti che l’azienda italiana sta sviluppando per favorire il consumo di legumi. Si tratta di diversi tipi di “pasta”, così denominati per la loro forma, ma che in realtà non contengono cereali, essendo elaborati utilizzando esclusivamente farina di legumi macinata a pietra e acqua. Tra i prodotti degustati vanno menzionate le penne di piselli, i fusilli di ceci ed i rigatoni di fave, tutti prodotti biologici, gluten free e vegani.

Una giornata all’insegna della buona cucina, dunque, con alcune specificità regionali, e cibi di qualità, durante la quale i partecipanti hanno avuto l’opportunità non solo di scoprire queste novità agroalimentari ed i loro benefici, ma anche altri prodotti italiani come il Prosecco superiore Millesimato ed il Pecorino Romano Dop.

The Authentic Italian Table è un evento che fa parte del progetto “True Italian Taste“, per la valorizzazione del prodotto autentico italiano, finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e gestito da Assocamerestero (l’associazione delle Camere di Commercio italiane all’estero).

Redazione Madrid