Pallacanestro: l’Argentina batte 66-69 la Vinotinto a Puerto La Cruz

Néstor Colmenares e Garly Sojo hanno messo a segno 13 a testa. Prensa FVB

CARACAS. – Nell’inferno della “Caldera del Diablo” la Vinotinto dei canestri é stata superata per 66-69 dall’Argentina. La gara contro l’Albiceleteste era valevole per le qualificazioni per il mondiale che si disputerà nel 2023 in Giappone, Indonesia e Filippine.

Nella sfida del “Gimnasio Luis Ramos” della città di Puerto La Cruz i migliori in campo per il Venezuela sono stati: Jhornan Zamora con 15 punti. Néstor Colmenares e Garly Sojo hanno messo a segno 13 a testa. Mentre con la casacca dell’Albiceleste hanno lasciato il segno Facundo Campazzo che con i suoi 29 punti ha messo a segno 5 triple su 9 tentativi. e Nicolás Romano con 10 punti.

La nazionale della “Piccola Venezia” tornerà in campo domenica quando alle 17:10 sempre nella “Caldera del diablo” se la vedrà con il Paraguay. Questa gara calerà il sipario della prima fase delle qualificazioni per la kermesse iridata del 2023. In caso di vittoria, i ragazzi allenati da Fernando Duró avanzeranno alla fase successiva e con la vetta della classifica in tasca.

(di Fioravante De Simone / redazione Caracas)