Valledupar 2022: l’italo-venezuelano Julio Iemma bronzo nel tiro sportivo nei Juegos Bolivarianos

L'italo-venezuelano ha conquistato due medaglie nei Juegos Bolivarianos.

CARACAS – Il tiratore italo-venezuelano Julio Iemma si é appeso al collo la sua seconda medaglia nei Juegos Bolivarianos, che si stanno disputando a Valledupar, mettendo a segno 385,6 punti nella prova dei 50 metri tre posizioni.

Sul gradino più alto del podio é salito Kenny Matta (Guatemala) con 390.7 punti e al secondo posto si é piazzato Christian Morales (Perú) con 387.5.

“É stata una prova complicata con 40 gradi di temperatura. Ho sofferto per il sudore che al momento di sparare mi appannava la vista. É stata una prova molto dura a pochi decimi dalla medaglia d’argento. Prendendo in considerazione le condizioni climatiche, mi sento soddisfatto per la mia performance. Continueremo a lavorare per dare il massimo nelle prossime prove” ha dichiarato Iemma ai media.

Pochi giorni fa lo sportivo di origine italiana aveva conquistato il bronzo nella prova dei 10 metri.

Nel softbol femminile la nazionale venezuelana ha battuto per 5 -1 la Repubblica Dominicana.

(di Fioravante De Simone / redazione Caracas)