Archivio | Ciudades escritas

Ayer

Pubblicato il 20 gennaio 2017 da Fabián Soberón

Las conversaciones de mis tías con la luz de la mañana entrando por el ventiluz estrecho, la cara cuadrada y oscura de mi abuelo mientras miraba televisión con el brazo apoyado en la rodilla, las reuniones de la liga de fútbol en el patio de trastos viejos, el taller abarrotado e injusto, la voz aflautada […]

Commenti (0)

William Turner

Pubblicato il 30 novembre 2016 da Fabián Soberón

Es invierno. El barco ha zarpado del puerto Harwich. No es un viaje común. Entre los pasajeros, se encuentra el pintor William Turner. Imprevistamente, se ha desencadenado una furiosa tormenta en el mar. Después de algunas horas en el Ariel, el pintor les pide a los marineros que lo aten al mástil. A pesar del […]

Commenti (0)

Lejano comunismo ruso

Pubblicato il 19 ottobre 2016 da Fabián Soberón

El padre de mi abuelo era patrón de estancia y periodista de ocasión. Escribía notas en medio de los coyuyos, en la oscuridad helada y compasiva. En esa atmósfera virgiliana, bucólica, mi abuelo Juan aprendió a leer a Lenin y a Marx

Commenti (0)

Blues

Pubblicato il 07 ottobre 2016 da Fabián Soberón

El farol de la esquina titilaba como un corazón enfermo. El reflejo amarillo brillaba en la chapa pulida del Ford viejo y negro. Fredy llevaba las botellas heladas; yo, los discos, y Eduardo cargaba la guitarra

Commenti (0)

El realismo

Pubblicato il 27 settembre 2016 da Fabián Soberón

Mi hijo resopla. Me dice que no le gusta la historia. “Esa historia se parece a mi vida. No tenés que copiar la realidad. Tenés que inventar la historia”

Commenti (0)

Buena suerte

Pubblicato il 19 settembre 2016 da Fabián Soberón

El taxista se baja. Me da la mano. Mira hacia los cerros. De repente, como si hubiera sido absorbido por un aire frenético dice, con los brazos en la cintura, que el tránsito no tiene arreglo y que hacen falta los militares

Commenti (0)

Las palabras imposibles

Pubblicato il 13 settembre 2016 da Fabián Soberón

El mayor pensador argentino del siglo XIX inicia, con ese viaje furtivo y solitario, el exilio interminable de su vida. Alberdi fundará la patria desde el exilio

Commenti (0)

El Congreso

Pubblicato il 05 settembre 2016 da Fabián Soberón

El apretón de manos dura unos pocos segundos. Pero el gesto silencioso se expande en la historia. El apretón de manos guarda un secreto escondido en los pliegues de la historia

Commenti (0)

Los diarios

Pubblicato il 19 agosto 2016 da Fabián Soberón

Después sabré que el veneno de la enfermedad ataca sin compasión. Por eso prefiero quedarme con la imagen reciente. Él ya ha escrito en los cuadernos la mirada de Renzi sobre su vida

Commenti (0)

¿Qué es un autor?

Pubblicato il 11 agosto 2016 da Fabián Soberón

Les leo a mis hijos un cuento. Se llama “Una plaza un poco rara”. La autora es Ani Shua. Leo con tranquilidad. La luz diáfana del sol invernal me da en la cara. Los niños empujan autos mientras escuchan el cuento

Commenti (0)

Kraftwerk

Pubblicato il 29 luglio 2016 da Fabián Soberón

Yo estoy parado en el andén. Espero el tren citadino y dejo que el viento suave levante mi bufanda liviana. El frío envuelve los cuerpos como una música densa y gris.

Commenti (0)

Vías

Pubblicato il 22 luglio 2016 da Fabián Soberón

El día es un viaje. El viaje tiene principio y fin. Él está con su cámara y el tren se va. Los pasajeros, indiferentes, cruzan los andenes y pisan la vereda áspera. Pronto, se encenderá por enésima vez, el travelling interminable. Pero ahora veo las vías a través del lente. Y las vías son otras y […]

Commenti (0)

Ultima ora

20:15Casa Bianca, nessuna collusione con la Russia

(ANSA) - WASHINGTON, 28 MAR - "la risposta è 'no': non c'è alcuna collusione con la Russia": lo ha ribadito il portavoce della Casa Bianca Sean Spicer rispondendo alle numerose domande sulle inchieste in corso sui contatti tra i collaboratori di Trump e il governo di Mosca. Spicer ha ironizzato che se il presidente mangia un'insalata russa, anche quella diventa una "russian connection". A un certo punto, ha aggiunto, "dovete accettare la realtà dei fatti".

20:10Maternità surrogata in Ucraina, coppia assolta a Bologna

(ANSA) - BOLOGNA, 28 MAR - Assoluzione perché il fatto non costituisce reato. Si è concluso così in tribunale a Bologna un processo su un caso di maternità surrogata in Ucraina da parte di una coppia italiana, residente in un paese della provincia del capoluogo emiliano. Gli imputati erano due coniugi, lui 57 anni, lei 44, dal 2012 genitori di un bambino nato a Kiev, dove la pratica è consentita. La madre naturale è una donna ucraina con cui a febbraio 2010 sottoscrissero un contratto per poter impiantare nel suo utero, dietro pagamento di un corrispettivo, un ovocita fecondato con il seme dell'italiano. L'inchiesta era partita per una segnalazione dell'ambasciata italiana a Kiev al Comune dove il bambino é registrato, che ha avvisato la Procura. Alla coppia, difesa dall'avvocato Giorgio Muccio, era contestata la violazione dell'articolo della 'legge 40' che sanziona chi organizza o pubblicizza la surrogazione di maternità. Il Pm in udienza davanti al giudice Sandro Pecorella, aveva chiesto il minimo della pena. (ANSA).

20:10Ciclismo: Hinault “manca il coraggio per correre come me”

(ANSA) - MILANO, 28 MAR - A Bernard Hinault il ciclismo di oggi non entusiasma. Lo fa capire a chiare lettere, a margine della sua introduzione nella Hall of Fame del Giro d'Italia, constatando che "manca il coraggio" per correre come faceva lui, ultimo grande fuoriclasse in grado di destreggiarsi con ugual fortuna tra i grandi giri e le classiche. "Le condizioni per correre sono le stesse, anzi migliori. Le bici sono più leggere, gli allenamenti migliori e i trasporti più comodi. Non manca solo il coraggio, ma c'è anche poca voglia di allenarsi con costanza e impegno per andare forte tutto l'anno. Solo Sagan e Contador - sottolinea il vincitore di cinque Tour e tre Giri - pensano allo spettacolo".

20:08Russia e Iran siglano a Mosca memorandum su gas e nucleare

(ANSA) - MOSCA, 28 MAR - Russia e Iran hanno siglato dei memorandum in campo energetico in occasione della visita a Mosca del presidente iraniano, Hassan Rohani. Secondo l'agenzia Interfax, i ministeri dell'Energia dei due Paesi hanno siglato, alla presenza di Vladimir Putin e Rohani, un memorandum di cooperazione nel campo dell'elettricità e un altro nel trasporto del materiale nucleare. Inoltre la Tass riferisce di un memorandum siglato dal gigante russo Gazprom e dall'iraniana Nioc per la cooperazione nel settore del gas. "Le società leader russe hanno raggiunto una serie di accordi importanti per lo sfruttamento dei grandi giacimenti di idrocarburi in Iran", ha detto Putin, sottolineando che "è in corso la preparazione dei documenti per costruire un secondo e un terzo reattore della centrale nucleare" di Bushehr, in Iran. Putin e Rohani hanno anche discusso dell'ampliamento della cooperazione nell'aeronautica civile e nell'industria metalmeccanica e di "possibili forniture" all'Iran di moderni aerei militari Ssj-100".

19:59Calcio: Messi squalificato, l’Argentina farà ricorso

(ANSA) - ROMA, 28 MAR - La Federcalcio argentina presenterà ricorso contro la squalifica per 4 partite inflitta dalla Fifa a Lionel Messi, in seguito alle sue intemperanze verbali contro un guardalinee durante il match di qualificazioni mondiali contro il Cile, giovedì scorso. Lo ha confermato Jorge Miadosqui, dirigente della Federazione, a poche ore dalla gara dell'Albiceleste in Bolivia, sempre valevole per il girone sudamericano. E nella quale il posto del numero 10 sarà preso da Angel Correa. In seguito alla squalifica, la "Pulce" dovrebbe saltare la partita odierna e quelle successive contro Uruguay, Venezuela e Perù, oltre a pagare una multa di 10mila franchi svizzeri. Tornando disponibile solo per l'ultima gara contro l'Ecuador, ad ottobre.

19:55Incidente A1-A14, 16 in ospedale,nessuno in pericolo di vita

(ANSA) - BOLOGNA, 28 MAR - Non c'è nessuno in pericolo di vita dopo l'incidente tra un pullman e un tir sul raccordo autostradale bolognese A1-A14. Secondo quanto riferito dall'Ausl di Bologna, diversamente da quanto si era appreso in un primo momento, sono 43 le persone le persone coinvolte, di cui 27 incolumi. Sedici i feriti trasportati in ospedale, otto al Maggiore di cui due in condizioni di media gravità, gli altri con un codice più lieve. Gli altri otto sono stati portati al policlinico Sant'Orsola, anche questi in codici di lieve entità. Sono intervenute un'automedica, cinque ambulanze e un mezzo di coordinamento del 118. (ANSA).

19:54Brexit: May, ‘no a negoziati con Scozia su referendum’

(ANSA) - LONDRA, 28 MAR - "Non apriremo i negoziati sulla proposta della Scozia". Risponde picche la premier britannica Theresa May, tramite un suo portavoce, dopo l'approvazione da parte del Parlamento di Edimburgo di una mozione che chiede un nuovo referendum sull'indipendenza della Scozia dal Regno Unito. "Ora non è il momento giusto", ha ribadito il primo ministro, riferendosi all'inizio dei negoziati sulla Brexit.

Archivio Ultima ora