Archivio | Ciudades escritas

Cancha de Fútbol

La cancha de fútbol

Pubblicato il 17 luglio 2017 da Fabián Soberón

Ese dandy norteño, ese snob que se cortaba el pelo con un coifeur del centro, se trincaba a las morenas valientes y deseosas del sur mientras nosotros íbamos a la escuela y mirábamos los dibujos en blanco y negro

Commenti (0)

Ayer

Pubblicato il 20 gennaio 2017 da Fabián Soberón

Las conversaciones de mis tías con la luz de la mañana entrando por el ventiluz estrecho, la cara cuadrada y oscura de mi abuelo mientras miraba televisión con el brazo apoyado en la rodilla, las reuniones de la liga de fútbol en el patio de trastos viejos, el taller abarrotado e injusto, la voz aflautada […]

Commenti (0)

William Turner

Pubblicato il 30 novembre 2016 da Fabián Soberón

Es invierno. El barco ha zarpado del puerto Harwich. No es un viaje común. Entre los pasajeros, se encuentra el pintor William Turner. Imprevistamente, se ha desencadenado una furiosa tormenta en el mar. Después de algunas horas en el Ariel, el pintor les pide a los marineros que lo aten al mástil. A pesar del […]

Commenti (0)

Lejano comunismo ruso

Pubblicato il 19 ottobre 2016 da Fabián Soberón

El padre de mi abuelo era patrón de estancia y periodista de ocasión. Escribía notas en medio de los coyuyos, en la oscuridad helada y compasiva. En esa atmósfera virgiliana, bucólica, mi abuelo Juan aprendió a leer a Lenin y a Marx

Commenti (0)

Blues

Pubblicato il 07 ottobre 2016 da Fabián Soberón

El farol de la esquina titilaba como un corazón enfermo. El reflejo amarillo brillaba en la chapa pulida del Ford viejo y negro. Fredy llevaba las botellas heladas; yo, los discos, y Eduardo cargaba la guitarra

Commenti (0)

El realismo

Pubblicato il 27 settembre 2016 da Fabián Soberón

Mi hijo resopla. Me dice que no le gusta la historia. “Esa historia se parece a mi vida. No tenés que copiar la realidad. Tenés que inventar la historia”

Commenti (0)

Buena suerte

Pubblicato il 19 settembre 2016 da Fabián Soberón

El taxista se baja. Me da la mano. Mira hacia los cerros. De repente, como si hubiera sido absorbido por un aire frenético dice, con los brazos en la cintura, que el tránsito no tiene arreglo y que hacen falta los militares

Commenti (0)

Las palabras imposibles

Pubblicato il 13 settembre 2016 da Fabián Soberón

El mayor pensador argentino del siglo XIX inicia, con ese viaje furtivo y solitario, el exilio interminable de su vida. Alberdi fundará la patria desde el exilio

Commenti (0)

El Congreso

Pubblicato il 05 settembre 2016 da Fabián Soberón

El apretón de manos dura unos pocos segundos. Pero el gesto silencioso se expande en la historia. El apretón de manos guarda un secreto escondido en los pliegues de la historia

Commenti (0)

Los diarios

Pubblicato il 19 agosto 2016 da Fabián Soberón

Después sabré que el veneno de la enfermedad ataca sin compasión. Por eso prefiero quedarme con la imagen reciente. Él ya ha escrito en los cuadernos la mirada de Renzi sobre su vida

Commenti (0)

¿Qué es un autor?

Pubblicato il 11 agosto 2016 da Fabián Soberón

Les leo a mis hijos un cuento. Se llama “Una plaza un poco rara”. La autora es Ani Shua. Leo con tranquilidad. La luz diáfana del sol invernal me da en la cara. Los niños empujan autos mientras escuchan el cuento

Commenti (0)

Kraftwerk

Pubblicato il 29 luglio 2016 da Fabián Soberón

Yo estoy parado en el andén. Espero el tren citadino y dejo que el viento suave levante mi bufanda liviana. El frío envuelve los cuerpos como una música densa y gris.

Commenti (0)

Vías

Pubblicato il 22 luglio 2016 da Fabián Soberón

El día es un viaje. El viaje tiene principio y fin. Él está con su cámara y el tren se va. Los pasajeros, indiferentes, cruzan los andenes y pisan la vereda áspera. Pronto, se encenderá por enésima vez, el travelling interminable. Pero ahora veo las vías a través del lente. Y las vías son otras y […]

Commenti (0)

Ultima ora

23:28Calcio: decide Zaza, il Valencia piega la Real Sociedad

(ANSA) - ROMA, 24 SET - Il Valencia è la quarta forza della Liga, dopo Barcellona, Atletico Madrid e Siviglia. La squadra allenata da Marcelino Garcìa Toral è andata a vincere 3-2 sul difficilissimo terreno dell'Anoeta, a San Sebastian, contro la Real Sociedad. A decidere il posticipo della 6/a giornata ci ha pensato ancora una volta Simone Zaza, che ha battuto Rulli al 40' st. Moreno per i 'pipistrelli' aveva aperto le danze, dopo 26', il pari dei padroni di casa è arrivato al 33' grazie a Elustondo; Vidal ha riportato avanti il Valencia al 10' st, 4' più tardi Oyarzabal aveva firmato il momentaneo 2-2. A rompere l'equilibrio nei Paesi Baschi ci ha pensato l'attaccante italiano, al quarto gol in due partite (dei cinque in totale in questa Liga). Adesso in classifica Valencia 12 punti, Siviglia a 13, Atletico Madrid 14 e Barcellona in vetta con 18. Il Real Madrid è a -7 dai catalani. (ANSA).

23:24Ira Trump contro atleti, inaccettabile

(ANSA) - NEW YORK, 24 SET - "Grande solidarietà per il nostro inno nazionale e per il nostro Paese. Stare in ginocchio è inaccettabile": così il presidente americano Donald Trump replica su Twitter all'ondata di proteste sui campi di football americano. "Patrioti coraggiosi hanno combattuto e sono morti per la nostra grande bandiera, dobbiamo onorarli e rispettarli" aggiunge Trump.

23:22Maria: Jennifer Lopez dona a Porto Rico 1 milione di dollari

(ANSA) - SAN JUAN, 24 SET - Jennifer Lopez ha annunciato di avere donato 1 milione di dollari ai portoricani per aiutarli dopo il passaggio dell'uragano Maria che ha devastato l'isola. La cantante e attrice, nata negli Usa, ma con origini portoricane, ha aggiunto di essersi impegnata insieme all'ex giocatore di baseball Alex Rodriguez, il cantante Marc Anthony alcuni musicisti latinoamericani e atleti e imprenditori a ottenere risorse e aiuti per l'isola caraibica. La popstar emozionata ha lanciato il suo appello oggi ad un evento organizzato a New York e ha parlato in spagnolo.

23:14Calcio: Serie A, Fiorentina-Atalanta 1-1

(ANSA) - ROMA, 24 SET - La Fiorentina pareggia 1-1 con l'Atalanta di Gian Piero Gasperini, nell'ultimo posticipo della sesta giornata del campionato di calcio di Serie A. I viola erano passati in vantaggio dopo 12' con Chiesa, ma sono stati raggiunti in pieno recupero da una bordata di Freuler. I bergamaschi avrebbero potuto vincere se il 'Papu' Gomez non si fosse fatto neutralizzare un rigore al 17' st da Sportiello.

22:01Meloni, sono in campo per la leadership del centrodestra

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "Io sono in campo per la leadership del centrodestra e quindi in Italia, del resto se è in campo di Maio possiamo agevolmente competere anche noi. Ci dicano qual è lo strumento, compatibilmente con la legge elettorale, se sono le primarie o le preferenze. Io voglio un metodo con cui potermi misurare e ognuno di noi chiederà agli italiani quale sia la proposta piu' credibile". Lo afferma Giorgia Meloni, leader di Fdi a margine dell'ultima giornata della festa di Atreju

22:00M5S: Fico, il candidato premier non è il capo del Movimento

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "Oggi il candidato premier è il capo della forza politica, ovvero è riferito alla legge elettorale e non è capo della vita politica generale del movimento. Questa è una grande distinzione". Lo ha detto il deputato M5S Roberto Fico, parlando con alle telecamere della Rai che lo attendevano davanti al suo albergo.

21:59Casaleggio, aiutiamo Di Maio, M5s sia squadra volontari

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "In bocca al lupo a Di Maio. Lo dovremo aiutare tutti assieme perche' dobbiamo essere una squadra di volontari ignoti". Lo afferma Davide Casaleggio dal palco di Italia 5 Stelle. "Dobbiamo aiutare il M5S a cambiare l'Italia senza cercare qualcosa subito ma per cercare di cambiare questa nazione", prosegue Casaleggio ribadendo come su Rousseau saranno fatte le scelte piu' importanti per "creare una smart nation, una nazione intelligente"

Archivio Ultima ora