Archivio tag | "Rai Italia"

Tags:

Rai Italia ha un nuovo direttore, Marco Giudici

Pubblicato il 12 dicembre 2017 da redazione

Marco Giudici, nuovo direttore di Rai Italia

 


CARACAS. – Il Consiglio di Amministrazione dell’azienda ha eletto il nuovo direttore di Rai Italia: è Marco Giudice, giornalista dal 1980 e vice direttore di RAI2, che prende il posto di Piero Corsini nominato direttore di RAI5. Come giornalista ha lavorato per importanti testate tra le quali Avvenire, Il Popolo, La Discussione, Il Messaggero, dal 1987 al 1994 è stato giornalista parlamentare ed è stato anche capo ufficio stampa del Ministerio di Grazia e Giustizia. Nel ‘94 diventa direttore responsabile del telegiornale di Videomusic e di Telemontecarlo.

Diventa consulente di RAI International per un progetto negli Usa e il Canada. Dal ’97 al ’99, poi fino al 2008 è il dirigente di RaiSat Spa, una società alleata con la Rai che vende prima a Tele+/Canal Plus, poi a Sky Italia.

Dal 2000 al 2003 Marco Giudice è responsabile del canale Album e poi di Rai Extra (2003-2008) come catch-up channel ottenendo la riproposizione quotidiana del Letterman Show, 24 ore dopo New York. Nel 2007 è proprio di Rai Extra il miglior programma dell’anno di Sky, inoltre sono vittoriosi con la versione televisiva di “Viva Radio 2” di Fiorello e Baldini e sempre su Rai Extra il programma “Lezioni di democrazia” di Giovanni Sartori diventa un best seller Mondadori.

Rai2 nel 2009, lo assume come vice direttore grazie all’esperienza ottenuta nei canali specializzati. A febbraio del 2013 diventa vicedirettore della rete, responsabile dei programmi mattutini e anche degli eventi in diretta di rilevante importanza. Oltre a tutte queste attività è stato anche docente nelle università di Roma e Milano.

Angelo Di Lorenzo

Twitter / Facebook

 

Commenti (0)

Tags: , , ,

Rai Italia: la programmazione dal 2 al 10 dicembre

Pubblicato il 01 dicembre 2017 da redazione

Alessio Anversa con la scrittrice Mylene Fernandez Pintado insieme alla traduttrice Laura Mariottini

Per contattare Rai Italia scrivete a: rai.italia@rai.it

COMMUNITY – L’ALTRA ITALIA (Quotidiano, Quinta stagione)

Conduce Alessio Aversa e Gloria Aura Bortolini.

I progetti, le ambizioni, i successi, le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo. E poi lo spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero, per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia… e lo spazio dedicato alla lingua italiana in collaborazione con la Società Dante Alighieri.

• Lunedì 4 Dicembre
Ospiti: la scrittrice Mylene Fernandez Pintado insieme alla traduttrice Laura Mariottini, ricercatrice di Lingua e Traduzione Lingua Spagnola presso il Dipartimento di Scienze Politiche della “Sapienza Università” di Roma, presentano il libro “L’angolo del mondo”; il professore Davide Gadia, docente di Programmazione Grafica all’ Università degli Studi di Milano, parla del corso di laurea particolare: il percorso Video Game della Laurea Magistrale in Informatica; il Capitano di Corvetta Alessio Sabbatini accompagnato da Antonio Pupillo e Francesca Ghezzi, due allievi di 2° classe dell’Accademia Navale.
Storie dal mondo.
All’Avana, Cuba, dove Alessandro Battaglia si è trasferito dopo una lunga carriera da Croupier sulle navi, reinventandosi come “norcino”.
A Boston, dove ha fatto tappa una delle imbarcazioni più celebri della Marina italiana: la “Amerigo Vespucci”.

• Martedì 5 Dicembre
Ospiti: Federico Fanti, paleontologo presso il Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali dell’Università di Bologna, denominato, secondo la prestigiosa rivista scientifica National Geographic, uno dei 14 migliori ricercatori al mondo nel 2017, parla delle scoperte fossili di nuove specie di dinosauri; Elisabetta Soglio, giornalista del Corriere della Sera, presenta il nuovo inserto settimanale gratuito del giornale: Buone Notizie – L’impresa del bene; il maestro Paolo Pinamonti, direttore artistico del Teatro San Carlo di Napoli, il più antico teatro d’opera d’Europa; chiude la puntata l’esibizione della cantante Frances Alina Ascione.
Storie dal mondo.
Dal Brasile, la storia di Oc Construciones, impresa edile gestita da un italiano che ha saputo coniugare profitto e impegno sociale.
A Budapest, in Ungheria, per conoscere Michele Colangelo, che ha aperto un bar che tiene assieme le sue tante passioni: vita notturna, tecnologia e ricerca.

• Mercoledì 6 Dicembre
Ospiti: il Generale di Brigata dell’Esercito Claudio Mora, parla delle operazioni e dei militari italiani impegnati all’estero; la scrittrice Angela Bubba, presenta il suo ultimo libro “Via degli Angeli”, scritto insieme a Giorgio Ghiotti, dove ha esplorato Roma in cerca di luoghi simbolo della letteratura e dei suoi colleghi scrittori più celebri; con il giornalista Jay Weissberg, direttore del 36° Pordenone Film Festival, alla scoperta del cinema muto, un genere ancora amatissimo; il maestro Antonio Coppola, pianista e compositore, specialista negli accompagnamenti dal vivo dei film muti insieme a Luigi Francesco Fontanesi, nipote dell’attrice italiana del cinema muto Pina Menichelli.
Storie dal mondo.
Da Cape Town, Sudafrica, la storia di Giona Tuccini, docente di italianistica.
A Rio de Janeiro, per conoscere l’artista, Maria Bonomi, specializzata in incisioni su metallo, legno e pietra.
A Toronto, per conoscere la storia del Film “Tulipani” ambientato in Puglia.

• Giovedì 7 Dicembre
Ospiti: Osvaldo Danzi, fondatore della Business Community FiordiRisorse e recruiter per la Società di Ricerca e Selezione Carriere Italia, parla della ricerca di lavoro attraverso le tecnologie; Silvia Omenetto, dottoranda di ricerca in Storia, Territorio e Patrimonio Culturale presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi Roma Tre, autrice di “Io sono la vite, voi i tralci”, racconta come gli emigrati e i missionari italiani abbiano esportato i vitigni italiani in tutto il mondo; l’economista Francesco Gallucci, docente, co-fondatore dell’Associazione Italiana di Neuromarketing, per capire come il cervello umano sceglie cosa comprare; chiusura in musica, con la cantante Maria Carfora che interpreta “Buongiorno a te” di Pavarotti, un grande classico della tradizione italiana.
Storie dal mondo.
In Sudafrica, per conoscere Davide Ostuni, ex fotomodello che ha deciso di aprire un caseificio a Cape Town.
A Toronto, per conoscere Raffaele Bettalico, imprenditore napoletano che ha aperto una catena di bar italiani. Specialità: gelato e caffè espresso.

• Venerdì 8 Dicembre
Ospiti: nel giorno in cui si festeggia la Festa dell’Immacolata, la scrittrice Cettina Militello, saggista e “mariologa” (studiosa della figura della Madonna), esperta che ha scritto molti libri su Maria di Nazareth e il suo rapporto con la Storia della Chiesa; Massimo Ciambotti, Pro Rettore al Bilancio dell’Università Carlo Bo di Urbino e Presidente del CESMA – Centro Studi Marche, ricorda le iniziative culturali che mantengono saldo il rapporto con le comunità all’estero; Vittorio Borelli presidente di Confindustria Ceramica, per parlare delle ceramiche emiliane, un classico delle “Eccellenze italiane”; chiude la puntata l’attore televisivo e teatrale Andrea Fugaro e il suo dialetto abruzzese.
Storie dal mondo.
A Norristown, negli Stati Uniti, dove 50 signore italiane, tutte “Figlie di Maria”, ogni anno si mobilitano per fare beneficenza e per parlare di religione e solidarietà.
A New York, per conoscere Aldo Solingo, fotografo e reporter modenese, che dopo tanti reportage in giro per il mondo si è stabilito nella Grande Mela.
Tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri. Tutta la settimana con i linguisti Beatrice Palazzoni e Fabio Poròli.

Conclude la settimana le news dal mondo per segnalare i maggior eventi italiani che accadono in giro per il mondo.

Per contattare la redazione scrivete a: community.italia@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h17.45
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h19.45
SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h20.45
Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h14.30
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h17.30
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h18.30

 

CINEMA ITALIA (Film)

SE DIO VUOLE
(Commedia, 2015)

Cicli, rassegne tematiche, appuntamenti che segnano la memoria e le ricorrenze del cinema italiano, scelti per il pubblico di Rai Italia, dal giornalista e critico Alberto Farina.
Film di prima visione o grandi classici del cinema italiano, da vedere e rivedere, che permetteranno di ripercorrere la storia dell’Italia, riflettere sul presente, divertirsi, emozionarsi, scoprire grandi storie, bravissimi attori, grandi registi del cinema italiano.

Ciclo “Alessandro Gassman”
Regia: Edoardo Falcone
Interpreti: Alessandro Gassman, Edoardo Pesce, Marco Giallini, Laura Morante, Ilaria Spada, Enrico Oetiker, Carlo De Ruggieri, Giuseppina Cervizzi

Tommaso (Marco Giallini), stimato cardiochirurgo, sposato con Carla (Laura Morante), con la quale ha due figli: Bianca (Ilaria Spada), svogliata e senza alcun interesse e Andrea (Enrico Oetiker), un giovane brillante iscritto a medicina e pronto a seguire le orme del padre. Da un po’ di tempo, Andrea, cambiato rispetto al solito, stupisce il resto della famiglia comunicando la decisione di farsi prete per seguire l’esempio di don Pietro (Alessandro Gassman), un sacerdote sui generis. Per Tommaso, ateo convinto, quella di Andrea è una volontà da dover cambiare il prima possibile e senza esitare a ricorrere a una vera e propria guerra.

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK/TORONTO Mercoledì 6 Dicembre h19.30
BUENOS AIRES Mercoledì 6 Dicembre h21.30
SAN PAOLO Mercoledì 6 Dicembre h22.30
Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH Giovedì 7 Dicembre h16.00
SYDNEY Giovedì 7 Dicembre h19.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Mercoledì 6 Dicembre h21.30

 

ITALIAN BEAUTY – SPECIALE (Magazine settimanale)

Il settimanale di arte e cultura di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni, assume una veste ancora più internazionale.
Un nuovo progetto, informativo e formativo, dedicato a chi ama la lingua e la cultura italiane che da adesso, con l’ausilio della traduzione in inglese, diventa ancora più accessibile ai telespettatori di tutto il mondo.
Quaranta puntate speciali, in lingua italiana e sottotitolate in inglese, in onda ogni sabato a partire dal 14 ottobre.

Ottava puntata:
Arte. Il celebre artista contemporaneo Francesco Vezzoli, alla Fondazione Prada di Milano, rende omaggio con un nuovo progetto, in collaborazione con le Teche Rai, alla televisione pubblica italiana degli anni Settanta, un periodo molto fervido per la produzione di format coinvolgenti, nomi famosi e un’esplosione di talenti che hanno poi definito la televisione degli anni successivi.
Per lo spazio dedicato al Territorio, un viaggio mozzafiato sul sentiero di Santa Barbara, il più importante territorio per le miniere in Sardegna, percorso dalle varie generazioni attraverso i secoli, dall’era dei Nuraghi a quella dell’archeologia industriale.
Made in Italy: si torna in cucina! L’ospite, Valeria Piccini, uno dei nomi più stimati nello scenario italiano dell’arte culinaria, che sa, fondere in maniera eccellente tradizione e innovazione, in un panorama incantato, come quello toscano.

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 2 Dicembre h18.15
BUENOS AIRES Sabato 2 Dicembre h20.15
SAN PAOLO Sabato 2 Dicembre h21.15
Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Sabato 2 Dicembre h15.00
SYDNEY Sabato 2 Dicembre h18.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Lunedì 3 Dicembre 00.15

ITALIAN BEAUTY – SPECIALE (Magazine settimanale)

Il settimanale di arte e cultura di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni, assume una veste ancora più internazionale.
Un nuovo progetto, informativo e formativo, dedicato a chi ama la lingua e la cultura italiane che da adesso, con l’ausilio della traduzione in inglese, diventa ancora più accessibile ai telespettatori di tutto il mondo.
Quaranta puntate speciali, in lingua italiana e sottotitolate in inglese, in onda ogni sabato a partire dal 14 ottobre.

Nona puntata:
La Reggia di Caserta e la Reggia di Carditello sono due meraviglie che riportano indietro nel tempo alla grandiosità e ai fasti della dominazione Borbonica nel Sud Italia. Italian Beauty mostra le parti più sconosciute della Reggia di Caserta. Poi, alla Reggia di Carditello, abbandonata e dimenticata a lungo, ora pronta a ospitare turisti e amanti dell’arte da tutto il mondo.
Territorio. Prosegue il cammino sul sentiero di Santa Barbara, in Sardegna, fatto di storia, archeologia, siti preistorici, miniere e paesaggi incontaminati. Un viaggio senza fine nella bellezza.
Made in Italy. Dopo aver viaggiato in tutto il mondo, Floriano e Giovanni Pellegrino, due fratelli chef, hanno deciso di ritornare nella loro città d’origine, Lecce, e di aprire il loro ristorante, risultato di una combinazione di ingredienti, cibo italiano e tradizioni.

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 9 Dicembre h18.15
BUENOS AIRES Sabato 9 Dicembre h20.15
SAN PAOLO Sabato 9 Dicembre h21.15
Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Sabato 9 Dicembre h15.00
SYDNEY Sabato 9 Dicembre h18.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 10 Dicembre h00.15

ITALIAN BEAUTY (Magazine)

Quotidiano di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni: un appuntamento quotidiano con Arte, Territorio e Made in Italy per conoscere e approfondire i grandi capolavori artistici, le meraviglie paesaggistiche, i marchi di eccellenza che fanno dell’Italia una delle mete più desiderate del mondo.
Un viaggio tra panorami, cibi, oggetti, storia e architettura unici e irripetibili, per scoprire e riscoprire percorsi e sapori del bel paese.

• Lunedì 4 Dicembre
Arte. L’ultimo capitolo della storia di Caravaggio. All’interno della Galleria Borghese di Roma, per ammirare il “San Giovanni Battista” e il “Davide con la testa di un Golia”.
La prima tappa di Viaggio nell’Italia del Giro è nei luoghi del Circuito aereo internazionale di Brescia, importantissimo evento del primo decennio del secolo scorso .
Memex. Made in Italy e Scienza: l’esplorazione dei quasi cinquantacinquemila metri quadri di laboratori ospitati dalla sede del CNR di Bologna.

• Martedì 5 Dicembre
Arte. A Gerace, in Calabria, incantevole borgo bizantino, sopravvissuto ai disastrosi terremoti della Locride. Poi, la Certosa di Serra San Bruno, il primo convento certosino in Italia.
Il Viaggio nell’Italia del Giro arriva in Piemonte, luogo di sorprese e soprattutto il territorio italiano più ricco di record e primati, come ad esempio, la torre costruita in mattoni più alta del mondo, la prima macchina da scrivere della storia, l’invenzione del colore magenta.
Memex. A Pisa, ricerca scientifica e tecnologica, in uno dei settori maggiormente all’avanguardia, come quello della costruzione e del funzionamento dei robot.

• Mercoledì 6 Dicembre
Arte. In Sardegna, a Cagliari, dove sono presenti testimonianze di varie e diverse culture.
Viaggio nell’Italia del Giro si ferma a Pinerolo, cittadina piemontese posta all’imboccatura di due bellissime valli, ai piedi delle Alpi Cozie.
Memex. A Cascina, nei dintorni di Pisa, dove sorge Virgo, uno dei tre “strumenti” al mondo in grado di percepire le onde gravitazionali.

• Giovedì 7 Dicembre
In questa puntata l’Arte è sinonimo di magnifiche residenze, come Villa Panza e Villa della Porta Bozzolo a Varese.
Viaggio nell’Italia del Giro fa tappa a Elva, il paese più remoto e isolato d’Italia, in Piemonte.
Made in Italy è Salvatore Ferragamo, un nome famoso nel mondo, un italiano che si trasferisce all’estero per dodici anni e torna poi in Italia per fondare la sua maison a Firenze.

• Venerdì 8 Dicembre
Arte. In Puglia per visitare i gioielli architettonici barocchi di Lecce, Cavallino e Martina Franca.
Viaggio nell’Italia del Giro racconta Torino, capitale dell’industria e polo dell’innovazione, città d’arte e di cultura, antica capitale sabauda e culla del rinascimento.
Made in Italy: Firenze, a Palazzo Strozzi, per visitare la magnifica mostra “Il Cinquecento a Firenze: tra Michelangelo, Pontormo e Giambologna”.

Per contattare la redazione scrivete a: italianbeauty@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h13.00
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h15.00
SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h16.00
Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h11.00
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h14.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h15.45

 

CRISTIANITA’ (Programma religioso)

Ogni domenica, suor Myriam Castelli propone temi di interesse ecclesiale e gli appuntamenti del Papa in Vaticano. Cristianità è uno dei “notiziari vaticani” più attenti e più seguiti all’estero, arricchito dal contributo fondamentale di tanti ospiti in studio: Cardinali e alti Prelati, riconosciuti studiosi della grande diaspora italiana, insieme a una vasta gamma di esperti, artisti, professionisti, laici e missionari che vivono “on the road”. Un parterre di italiani che si confrontano con i contenuti della fede e i commenti culturali della modernità. Interviste, servizi e collegamenti in diretta via Skype con i telespettatori dei cinque continenti. In ogni puntata, voci, immagini, testimonianze di vita di tutte le generazioni con le immagini delle feste organizzate dagli italiani in tanti Paesi del mondo dove è presente un’italianità laboriosa, attaccata alla propria terra d’origine e soprattutto alla cultura cristiana.

Un bilancio del viaggio di Papa Francesco in Myanmar e Bangladesh; i problemi della pace e delle minoranze religiose; l’invito alle religioni ad operare insieme per guarire le ferite della gente; il ruolo costruttivo della Chiesa nella vita sociale e il rispetto della dignità e dei diritti di tutti. E ancora: il significato del periodo di Avvento e le attese degli uomini di oggi; la festa di San Nicola e le usanze natalizie dei paesi nordici; i deserti dell’anima e le oasi dello spirito. Infine, la testimonianza dei missionari italiani dell’Opera Don Guanella nei cinque continenti e le ultime fondazioni in Tanzania, segnate dalla provvidenza.

Dopo la S. Messa che si celebra nella Chiesa di S. Nicola di Bari in Lauria Superiore, provincia di Potenza, l’Angelus del Papa ai fedeli radunati in Piazza San Pietro.

Tra gli ospiti: Padre Vito Del Prete, della Congregazione Evangelizzazione dei Popoli; Padre Luigi De Gianbattista, dell’Opera Don Guanella; Carlo Napoli, giornalista e scrittore.

Per contattare la redazione scrivete a: cristianita@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 3 Dicembre h04.15
BUENOS AIRES Domenica 3 Dicembre h06.15
SAN PAOLO Domenica 3 Dicembre h07.15
Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Domenica 3 Dicembre h17.15
SYDNEY Domenica 3 Dicembre h20.15
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 3 Dicembre h11.15

 

LO SPORT SU RAI ITALIA
SERIE A

►TORINO – ATALANTA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 2 Dicembre h14.45
BUENOS AIRES Sabato 2 Dicembre h16.45
SAN PAOLO Sabato 2 Dicembre h17.45
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 3 Dicembre h03.45
SYDNEY Domenica 3 Dicembre h06.45
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 2 Dicembre h21.45

► BENEVENTO – MILAN
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 3 Dicembre h06.15
BUENOS AIRES Domenica 3 Dicembre h08.15
SAN PAOLO Domenica 3 Dicembre h09.15
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 3 Dicembre h19.15
SYDNEY Domenica 3 Dicembre h22.15
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 3 Dicembre h13.15

► LA GIOSTRA DEL GOAL
All’interno la cronaca della partita INTER – CHIEVO con l’aggiornamento in diretta dei gol da tutti i campi.

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 3 Dicembre h08.30
BUENOS AIRES Domenica 3 Dicembre h10.30
SAN PAOLO Domenica 3 Dicembre h11.30
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 3 Dicembre h21.30
SYDNEY Lunedì 4 Dicembre h00.30
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 3 Dicembre h15.30

►SAMPDORIA – LAZIO
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 3 Dicembre h14.45
BUENOS AIRES Domenica 3 Dicembre h16.45
SAN PAOLO Domenica 3 Dicembre h17.45
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Lunedì 4 Dicembre h03.45
SYDNEY Lunedì 4 Dicembre h06.45
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 3 Dicembre h21.45

► CROTONE – UDINESE
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Lunedì 4 Dicembre h13.00
BUENOS AIRES Lunedì 4 Dicembre h15.00
SAN PAOLO Lunedì 4 Dicembre h16.00
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Martedì 5 Dicembre h02.00
SYDNEY Martedì 5 Dicembre h05.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Lunedì 4 Dicembre h20.00

► VERONA – GENOA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Lunedì 4 Dicembre h15.00
BUENOS AIRES Lunedì 4 Dicembre h17.00
SAN PAOLO Lunedì 4 Dicembre h18.00
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Martedì 5 Dicembre h04.00
SYDNEY Martedì 5 Dicembre h07.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Lunedì 4 Dicembre h22.00

► CAGLIARI – SAMPDORIA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 9 Dicembre h12.00
BUENOS AIRES Sabato 9 Dicembre h14.00
SAN PAOLO Sabato 9 Dicembre h15.00
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 10 Dicembre h01.00
SYDNEY Domenica 10 Dicembre h04.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 9 Dicembre h19.00

► JUVENTUS – INTER
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 9 Dicembre h14.45
BUENOS AIRES Sabato 9 Dicembre h16.45
SAN PAOLO Sabato 9 Dicembre h17.45
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 10 Dicembre h03.45
SYDNEY Domenica 10 Dicembre h06.45
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 9 Dicembre h21.45

Commenti (0)

Tags: , , , ,

Lino Banfi: “Allo Zecchino d’Oro si torna bambini”

Pubblicato il 19 novembre 2017 da redazione

 

BOLOGNA – Partenza con il botto per lo Zecchino d’Oro, giunto all’edizione numero 60. Tra i giudici della prima puntata anche l’acclamatissimo Lino Banfi. “Sono il nonno d’Italia – ha spiegato il grande attore pugliese in un’intervista rilasciata a ‘La Voce’ – ed allo Zecchino è davvero come ritornare bambini. Ho tanti ricordi che mi legano a questa manifestazione”. Banfi ha poi espresso il suo pensiero anche riguardo la mancata qualificazione della Nazionale italiana ai Mondiali.

Presentata dalla giornalista Francesca Fialdini e dal duo comico Gigi & Ross questa nuova edizione dello Zecchino che vede come direttore artistico Carlo Conti, si concluderà il 9 dicembre. Oltre a Banfi altri importanti nomi nella giuria della prima serata di sabato 19 novembre come Cristina d’Avena di casa all’Antoniano, la conduttrice televisiva Caterina Balivo e l’attore Simone Montedoro.

Ospiti della puntata inaugurale il leader degli Stadio Gaetano Curreri, il comico Gabriele Cirilli travestito da Shrek, il giovanissimo Thomas direttamente da “Amici” e Chiara Tortorella che ha ricordato il padre Cino. Il maestro Beppe Vessicchio è il direttore artistico delle 12 canzoni in gara che si sfideranno nei prossimi sabati pomeriggio.

Lo Zecchino d’Oro va in onda anche su Rai Italia.

Video Intervista di Emilio Buttaro

Commenti (0)

Ultima ora

15:38Iran: Università Novara, ‘Djalali torturato per confessione’

(ANSA) - NOVARA, 18 DIC - "Ma quale confessione! E' stato torturato finché non ha dovuto dire quanto volevano i suoi carcerieri". Il professore Francesco Della Corte, direttore del Credim, il Centro di ricerca interdipartimentale in medicina dei disastri dell'Università del Piemonte Orientale per cui ha lavorato Ahmadreza Djalali, commenta così la confessione del ricercatore iraniano che in televisione ha sostenuto di essere una spia, l'accusa per cui è stato arrestato e condannato a morte. "Non è bastato che venisse condannato a morte dal Tribunale della Rivoluzione di Teheran per reati mai commessi - prosegue Della Corte - ora hanno voluto che pubblicamente si accusasse, in modo da avere una scusa, di fronte all'opinione pubblica, per poterlo uccidere".

15:37Pyeongchang: Fontana, Corea? Nel villaggio saremo protetti

(ANSA) - ROMA, 18 DIC - "Per la situazione in Corea del Nord sono abbastanza tranquilla, perchè una volta entrati al villaggio olimpio saremo come in un bolla. Ci sentiremo, e saremo protetti, e saremo concentrati sulle gare. Quel che succede al di fuori, nei limiti, ci coinvolgerà relativamente". Arianna Fontana, portabandiera dell'Italia tra 53 giorni ai Giochi di PyeongChang, non si dice preoccupata per le tensioni internazionali caudate dalle minacce del regime di Pyeongyang. L'atleta, dopo aver ricevuto la bandiera al Quirinale dalle mani del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ribadito il suo dispiacere per il bando imposto dal Cio agli atleti russi per il doping: "Non bisogna fare di tutta l'erba un fascio. Ci sono molti atleti puliti che. Una ragazza russa che ho sentito - ha aggiunto - mi ha detto che sapranno solo a fine gennaio se potranno gareggiare. Mi dispiace, sono momenti non molto semplici".

15:36Turchia: 822 arresti per terrorismo in una settimana

(ANSA) - ISTANBUL, 18 DIC - Continuano in Turchia gli arresti di massa sotto lo stato d'emergenza post-golpe. Nell'ultima settimana, sono 822 le persone finite in manette con accuse di terrorismo. Lo rende noto il ministero degli Interni. La maggior parte (575) è sospettata di legami con la presunta rete golpista di Fethullah Gulen. Altre 148 sono state arrestate per supposti collegamenti con il Pkk curdo. Nelle operazioni contro il Pkk sono inoltre stati "neutralizzati" 28 combattenti, 9 dei quali uccisi. Detenuti anche 75 sospetti affiliati all'Isis e 24 a gruppi illegali di estrema sinistra. Dal tentato putsch dello scorso anno, in Turchia gli arresti per presunti reati di terrorismo sono più di 50 mila.

15:32Germania: Schulz chiede ministero finanze, Merkel frena

(ANSA) - BERLINO, 18 DIC - I media tedeschi affermano che Martin Schulz rivendicherebbe il ministero delle finanze per l'Spd, nel caso in cui si arrivasse a un governo di Grosse Koalition. Ma Angela Merkel, sollecitata in materia, frena. "Parlare di una distribuzione dei ministeri, non avendo ancora neppure la certezza di costruire insieme un governo, non mi sembra la sequenza giusta", ha affermato, rispondendo alle domande dei giornalisti, in conferenza stampa, rispetto a possibili desiderata dei socialdemocratici. È stato il giornale economico Handelsblatt a scrivere oggi, in prima pagina, che il leader dei socialdemocratici vorrebbe per il suo partito il ministero delle finanze.

15:25Calcio: Coppa Italia, Pasqua arbitra Napoli-Udinese

(ANSA) - ROMA, 18 DIC - Questi gli arbitri, gli assistenti, i IV Ufficiali, i Var e gli assistenti Var per le partite valide per gli ottavi di finale di Coppa Italia in programma da domani: Napoli-Udinese (19/12 ore 21): Pasqua di Tivoli Mondin-Bellutti/Di Paolo/Pairetto-Fiorito); Atalanta-Sassuolo (20/12 h.15): Ghersini di Genova (Rocca-La Notte/Minelli/Giacomelli-Ranghetti); Roma-Torino (20/12 ore 17.30): Calvarese di Teramo(Paganessi-Prenna/Abbattista/Banti-Di Vuolo); Juventus-Genoa (20/12 ore 20.45): Maresca di Napoli (La Rocca-Bindoni/Marini/Mariani-Alassio).

15:20Migranti: ok a progetto per impiego in Scavi Pompei e Reggia

(ANSA) - NAPOLI, 18 DIC - Una migliore distribuzione dei migranti sul territorio attraverso anche l'impiego sperimentale nei servizi sociali, in particolare in alcune realtà turistiche di grande pregio come gli Scavi di Pompei e la Reggia di Caserta. É il senso del protocollo d'intesa siglato oggi a Napoli con il ministro degli Interni Marco Minniti da 265 sindaci della Campania (il 70% del territorio) per l'accoglienza dei richiedenti asilo. "Un progetto bello e straordinario - ha sottolineato il ministro - che mette in campo una visione comune basata su accoglienza, umanità, integrazione e sicurezza e che se dovesse avere successo renderà migliore non solo la Campania ma l'Italia intera".

15:16Assad, 400 mld dollari di danni materiali dalla guerra

(ANSA) - MOSCA, 18 DIC - I danni materiali del conflitto in Siria ammontano a circa 400 miliardi di dollari: è la stima fatta dal controverso presidente siriano Bashar al Assad e riportata oggi dal vice premier russo Dmitri Rogozin. "Secondo le stime del presidente siriano - ha detto Rogozin - i danni provocati da questa aggressione contro la Siria ammontano a circa 400 miliardi di dollari".

Archivio Ultima ora