Archivio tag | "Sport"

Tags: , , ,

Rai Italia: la programmazione dal 2 al 10 dicembre

Pubblicato il 01 dicembre 2017 da redazione

Alessio Anversa con la scrittrice Mylene Fernandez Pintado insieme alla traduttrice Laura Mariottini

Per contattare Rai Italia scrivete a: rai.italia@rai.it

COMMUNITY – L’ALTRA ITALIA (Quotidiano, Quinta stagione)

Conduce Alessio Aversa e Gloria Aura Bortolini.

I progetti, le ambizioni, i successi, le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo. E poi lo spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero, per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia… e lo spazio dedicato alla lingua italiana in collaborazione con la Società Dante Alighieri.

• Lunedì 4 Dicembre
Ospiti: la scrittrice Mylene Fernandez Pintado insieme alla traduttrice Laura Mariottini, ricercatrice di Lingua e Traduzione Lingua Spagnola presso il Dipartimento di Scienze Politiche della “Sapienza Università” di Roma, presentano il libro “L’angolo del mondo”; il professore Davide Gadia, docente di Programmazione Grafica all’ Università degli Studi di Milano, parla del corso di laurea particolare: il percorso Video Game della Laurea Magistrale in Informatica; il Capitano di Corvetta Alessio Sabbatini accompagnato da Antonio Pupillo e Francesca Ghezzi, due allievi di 2° classe dell’Accademia Navale.
Storie dal mondo.
All’Avana, Cuba, dove Alessandro Battaglia si è trasferito dopo una lunga carriera da Croupier sulle navi, reinventandosi come “norcino”.
A Boston, dove ha fatto tappa una delle imbarcazioni più celebri della Marina italiana: la “Amerigo Vespucci”.

• Martedì 5 Dicembre
Ospiti: Federico Fanti, paleontologo presso il Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali dell’Università di Bologna, denominato, secondo la prestigiosa rivista scientifica National Geographic, uno dei 14 migliori ricercatori al mondo nel 2017, parla delle scoperte fossili di nuove specie di dinosauri; Elisabetta Soglio, giornalista del Corriere della Sera, presenta il nuovo inserto settimanale gratuito del giornale: Buone Notizie – L’impresa del bene; il maestro Paolo Pinamonti, direttore artistico del Teatro San Carlo di Napoli, il più antico teatro d’opera d’Europa; chiude la puntata l’esibizione della cantante Frances Alina Ascione.
Storie dal mondo.
Dal Brasile, la storia di Oc Construciones, impresa edile gestita da un italiano che ha saputo coniugare profitto e impegno sociale.
A Budapest, in Ungheria, per conoscere Michele Colangelo, che ha aperto un bar che tiene assieme le sue tante passioni: vita notturna, tecnologia e ricerca.

• Mercoledì 6 Dicembre
Ospiti: il Generale di Brigata dell’Esercito Claudio Mora, parla delle operazioni e dei militari italiani impegnati all’estero; la scrittrice Angela Bubba, presenta il suo ultimo libro “Via degli Angeli”, scritto insieme a Giorgio Ghiotti, dove ha esplorato Roma in cerca di luoghi simbolo della letteratura e dei suoi colleghi scrittori più celebri; con il giornalista Jay Weissberg, direttore del 36° Pordenone Film Festival, alla scoperta del cinema muto, un genere ancora amatissimo; il maestro Antonio Coppola, pianista e compositore, specialista negli accompagnamenti dal vivo dei film muti insieme a Luigi Francesco Fontanesi, nipote dell’attrice italiana del cinema muto Pina Menichelli.
Storie dal mondo.
Da Cape Town, Sudafrica, la storia di Giona Tuccini, docente di italianistica.
A Rio de Janeiro, per conoscere l’artista, Maria Bonomi, specializzata in incisioni su metallo, legno e pietra.
A Toronto, per conoscere la storia del Film “Tulipani” ambientato in Puglia.

• Giovedì 7 Dicembre
Ospiti: Osvaldo Danzi, fondatore della Business Community FiordiRisorse e recruiter per la Società di Ricerca e Selezione Carriere Italia, parla della ricerca di lavoro attraverso le tecnologie; Silvia Omenetto, dottoranda di ricerca in Storia, Territorio e Patrimonio Culturale presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi Roma Tre, autrice di “Io sono la vite, voi i tralci”, racconta come gli emigrati e i missionari italiani abbiano esportato i vitigni italiani in tutto il mondo; l’economista Francesco Gallucci, docente, co-fondatore dell’Associazione Italiana di Neuromarketing, per capire come il cervello umano sceglie cosa comprare; chiusura in musica, con la cantante Maria Carfora che interpreta “Buongiorno a te” di Pavarotti, un grande classico della tradizione italiana.
Storie dal mondo.
In Sudafrica, per conoscere Davide Ostuni, ex fotomodello che ha deciso di aprire un caseificio a Cape Town.
A Toronto, per conoscere Raffaele Bettalico, imprenditore napoletano che ha aperto una catena di bar italiani. Specialità: gelato e caffè espresso.

• Venerdì 8 Dicembre
Ospiti: nel giorno in cui si festeggia la Festa dell’Immacolata, la scrittrice Cettina Militello, saggista e “mariologa” (studiosa della figura della Madonna), esperta che ha scritto molti libri su Maria di Nazareth e il suo rapporto con la Storia della Chiesa; Massimo Ciambotti, Pro Rettore al Bilancio dell’Università Carlo Bo di Urbino e Presidente del CESMA – Centro Studi Marche, ricorda le iniziative culturali che mantengono saldo il rapporto con le comunità all’estero; Vittorio Borelli presidente di Confindustria Ceramica, per parlare delle ceramiche emiliane, un classico delle “Eccellenze italiane”; chiude la puntata l’attore televisivo e teatrale Andrea Fugaro e il suo dialetto abruzzese.
Storie dal mondo.
A Norristown, negli Stati Uniti, dove 50 signore italiane, tutte “Figlie di Maria”, ogni anno si mobilitano per fare beneficenza e per parlare di religione e solidarietà.
A New York, per conoscere Aldo Solingo, fotografo e reporter modenese, che dopo tanti reportage in giro per il mondo si è stabilito nella Grande Mela.
Tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri. Tutta la settimana con i linguisti Beatrice Palazzoni e Fabio Poròli.

Conclude la settimana le news dal mondo per segnalare i maggior eventi italiani che accadono in giro per il mondo.

Per contattare la redazione scrivete a: community.italia@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h17.45
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h19.45
SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h20.45
Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h14.30
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h17.30
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h18.30

 

CINEMA ITALIA (Film)

SE DIO VUOLE
(Commedia, 2015)

Cicli, rassegne tematiche, appuntamenti che segnano la memoria e le ricorrenze del cinema italiano, scelti per il pubblico di Rai Italia, dal giornalista e critico Alberto Farina.
Film di prima visione o grandi classici del cinema italiano, da vedere e rivedere, che permetteranno di ripercorrere la storia dell’Italia, riflettere sul presente, divertirsi, emozionarsi, scoprire grandi storie, bravissimi attori, grandi registi del cinema italiano.

Ciclo “Alessandro Gassman”
Regia: Edoardo Falcone
Interpreti: Alessandro Gassman, Edoardo Pesce, Marco Giallini, Laura Morante, Ilaria Spada, Enrico Oetiker, Carlo De Ruggieri, Giuseppina Cervizzi

Tommaso (Marco Giallini), stimato cardiochirurgo, sposato con Carla (Laura Morante), con la quale ha due figli: Bianca (Ilaria Spada), svogliata e senza alcun interesse e Andrea (Enrico Oetiker), un giovane brillante iscritto a medicina e pronto a seguire le orme del padre. Da un po’ di tempo, Andrea, cambiato rispetto al solito, stupisce il resto della famiglia comunicando la decisione di farsi prete per seguire l’esempio di don Pietro (Alessandro Gassman), un sacerdote sui generis. Per Tommaso, ateo convinto, quella di Andrea è una volontà da dover cambiare il prima possibile e senza esitare a ricorrere a una vera e propria guerra.

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK/TORONTO Mercoledì 6 Dicembre h19.30
BUENOS AIRES Mercoledì 6 Dicembre h21.30
SAN PAOLO Mercoledì 6 Dicembre h22.30
Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH Giovedì 7 Dicembre h16.00
SYDNEY Giovedì 7 Dicembre h19.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Mercoledì 6 Dicembre h21.30

 

ITALIAN BEAUTY – SPECIALE (Magazine settimanale)

Il settimanale di arte e cultura di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni, assume una veste ancora più internazionale.
Un nuovo progetto, informativo e formativo, dedicato a chi ama la lingua e la cultura italiane che da adesso, con l’ausilio della traduzione in inglese, diventa ancora più accessibile ai telespettatori di tutto il mondo.
Quaranta puntate speciali, in lingua italiana e sottotitolate in inglese, in onda ogni sabato a partire dal 14 ottobre.

Ottava puntata:
Arte. Il celebre artista contemporaneo Francesco Vezzoli, alla Fondazione Prada di Milano, rende omaggio con un nuovo progetto, in collaborazione con le Teche Rai, alla televisione pubblica italiana degli anni Settanta, un periodo molto fervido per la produzione di format coinvolgenti, nomi famosi e un’esplosione di talenti che hanno poi definito la televisione degli anni successivi.
Per lo spazio dedicato al Territorio, un viaggio mozzafiato sul sentiero di Santa Barbara, il più importante territorio per le miniere in Sardegna, percorso dalle varie generazioni attraverso i secoli, dall’era dei Nuraghi a quella dell’archeologia industriale.
Made in Italy: si torna in cucina! L’ospite, Valeria Piccini, uno dei nomi più stimati nello scenario italiano dell’arte culinaria, che sa, fondere in maniera eccellente tradizione e innovazione, in un panorama incantato, come quello toscano.

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 2 Dicembre h18.15
BUENOS AIRES Sabato 2 Dicembre h20.15
SAN PAOLO Sabato 2 Dicembre h21.15
Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Sabato 2 Dicembre h15.00
SYDNEY Sabato 2 Dicembre h18.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Lunedì 3 Dicembre 00.15

ITALIAN BEAUTY – SPECIALE (Magazine settimanale)

Il settimanale di arte e cultura di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni, assume una veste ancora più internazionale.
Un nuovo progetto, informativo e formativo, dedicato a chi ama la lingua e la cultura italiane che da adesso, con l’ausilio della traduzione in inglese, diventa ancora più accessibile ai telespettatori di tutto il mondo.
Quaranta puntate speciali, in lingua italiana e sottotitolate in inglese, in onda ogni sabato a partire dal 14 ottobre.

Nona puntata:
La Reggia di Caserta e la Reggia di Carditello sono due meraviglie che riportano indietro nel tempo alla grandiosità e ai fasti della dominazione Borbonica nel Sud Italia. Italian Beauty mostra le parti più sconosciute della Reggia di Caserta. Poi, alla Reggia di Carditello, abbandonata e dimenticata a lungo, ora pronta a ospitare turisti e amanti dell’arte da tutto il mondo.
Territorio. Prosegue il cammino sul sentiero di Santa Barbara, in Sardegna, fatto di storia, archeologia, siti preistorici, miniere e paesaggi incontaminati. Un viaggio senza fine nella bellezza.
Made in Italy. Dopo aver viaggiato in tutto il mondo, Floriano e Giovanni Pellegrino, due fratelli chef, hanno deciso di ritornare nella loro città d’origine, Lecce, e di aprire il loro ristorante, risultato di una combinazione di ingredienti, cibo italiano e tradizioni.

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 9 Dicembre h18.15
BUENOS AIRES Sabato 9 Dicembre h20.15
SAN PAOLO Sabato 9 Dicembre h21.15
Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Sabato 9 Dicembre h15.00
SYDNEY Sabato 9 Dicembre h18.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 10 Dicembre h00.15

ITALIAN BEAUTY (Magazine)

Quotidiano di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni: un appuntamento quotidiano con Arte, Territorio e Made in Italy per conoscere e approfondire i grandi capolavori artistici, le meraviglie paesaggistiche, i marchi di eccellenza che fanno dell’Italia una delle mete più desiderate del mondo.
Un viaggio tra panorami, cibi, oggetti, storia e architettura unici e irripetibili, per scoprire e riscoprire percorsi e sapori del bel paese.

• Lunedì 4 Dicembre
Arte. L’ultimo capitolo della storia di Caravaggio. All’interno della Galleria Borghese di Roma, per ammirare il “San Giovanni Battista” e il “Davide con la testa di un Golia”.
La prima tappa di Viaggio nell’Italia del Giro è nei luoghi del Circuito aereo internazionale di Brescia, importantissimo evento del primo decennio del secolo scorso .
Memex. Made in Italy e Scienza: l’esplorazione dei quasi cinquantacinquemila metri quadri di laboratori ospitati dalla sede del CNR di Bologna.

• Martedì 5 Dicembre
Arte. A Gerace, in Calabria, incantevole borgo bizantino, sopravvissuto ai disastrosi terremoti della Locride. Poi, la Certosa di Serra San Bruno, il primo convento certosino in Italia.
Il Viaggio nell’Italia del Giro arriva in Piemonte, luogo di sorprese e soprattutto il territorio italiano più ricco di record e primati, come ad esempio, la torre costruita in mattoni più alta del mondo, la prima macchina da scrivere della storia, l’invenzione del colore magenta.
Memex. A Pisa, ricerca scientifica e tecnologica, in uno dei settori maggiormente all’avanguardia, come quello della costruzione e del funzionamento dei robot.

• Mercoledì 6 Dicembre
Arte. In Sardegna, a Cagliari, dove sono presenti testimonianze di varie e diverse culture.
Viaggio nell’Italia del Giro si ferma a Pinerolo, cittadina piemontese posta all’imboccatura di due bellissime valli, ai piedi delle Alpi Cozie.
Memex. A Cascina, nei dintorni di Pisa, dove sorge Virgo, uno dei tre “strumenti” al mondo in grado di percepire le onde gravitazionali.

• Giovedì 7 Dicembre
In questa puntata l’Arte è sinonimo di magnifiche residenze, come Villa Panza e Villa della Porta Bozzolo a Varese.
Viaggio nell’Italia del Giro fa tappa a Elva, il paese più remoto e isolato d’Italia, in Piemonte.
Made in Italy è Salvatore Ferragamo, un nome famoso nel mondo, un italiano che si trasferisce all’estero per dodici anni e torna poi in Italia per fondare la sua maison a Firenze.

• Venerdì 8 Dicembre
Arte. In Puglia per visitare i gioielli architettonici barocchi di Lecce, Cavallino e Martina Franca.
Viaggio nell’Italia del Giro racconta Torino, capitale dell’industria e polo dell’innovazione, città d’arte e di cultura, antica capitale sabauda e culla del rinascimento.
Made in Italy: Firenze, a Palazzo Strozzi, per visitare la magnifica mostra “Il Cinquecento a Firenze: tra Michelangelo, Pontormo e Giambologna”.

Per contattare la redazione scrivete a: italianbeauty@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h13.00
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h15.00
SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h16.00
Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h11.00
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h14.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h15.45

 

CRISTIANITA’ (Programma religioso)

Ogni domenica, suor Myriam Castelli propone temi di interesse ecclesiale e gli appuntamenti del Papa in Vaticano. Cristianità è uno dei “notiziari vaticani” più attenti e più seguiti all’estero, arricchito dal contributo fondamentale di tanti ospiti in studio: Cardinali e alti Prelati, riconosciuti studiosi della grande diaspora italiana, insieme a una vasta gamma di esperti, artisti, professionisti, laici e missionari che vivono “on the road”. Un parterre di italiani che si confrontano con i contenuti della fede e i commenti culturali della modernità. Interviste, servizi e collegamenti in diretta via Skype con i telespettatori dei cinque continenti. In ogni puntata, voci, immagini, testimonianze di vita di tutte le generazioni con le immagini delle feste organizzate dagli italiani in tanti Paesi del mondo dove è presente un’italianità laboriosa, attaccata alla propria terra d’origine e soprattutto alla cultura cristiana.

Un bilancio del viaggio di Papa Francesco in Myanmar e Bangladesh; i problemi della pace e delle minoranze religiose; l’invito alle religioni ad operare insieme per guarire le ferite della gente; il ruolo costruttivo della Chiesa nella vita sociale e il rispetto della dignità e dei diritti di tutti. E ancora: il significato del periodo di Avvento e le attese degli uomini di oggi; la festa di San Nicola e le usanze natalizie dei paesi nordici; i deserti dell’anima e le oasi dello spirito. Infine, la testimonianza dei missionari italiani dell’Opera Don Guanella nei cinque continenti e le ultime fondazioni in Tanzania, segnate dalla provvidenza.

Dopo la S. Messa che si celebra nella Chiesa di S. Nicola di Bari in Lauria Superiore, provincia di Potenza, l’Angelus del Papa ai fedeli radunati in Piazza San Pietro.

Tra gli ospiti: Padre Vito Del Prete, della Congregazione Evangelizzazione dei Popoli; Padre Luigi De Gianbattista, dell’Opera Don Guanella; Carlo Napoli, giornalista e scrittore.

Per contattare la redazione scrivete a: cristianita@rai.it

Programmazione

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 3 Dicembre h04.15
BUENOS AIRES Domenica 3 Dicembre h06.15
SAN PAOLO Domenica 3 Dicembre h07.15
Rai Italia 2 (Asia – Australia)
PECHINO/PERTH Domenica 3 Dicembre h17.15
SYDNEY Domenica 3 Dicembre h20.15
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 3 Dicembre h11.15

 

LO SPORT SU RAI ITALIA
SERIE A

►TORINO – ATALANTA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 2 Dicembre h14.45
BUENOS AIRES Sabato 2 Dicembre h16.45
SAN PAOLO Sabato 2 Dicembre h17.45
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 3 Dicembre h03.45
SYDNEY Domenica 3 Dicembre h06.45
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 2 Dicembre h21.45

► BENEVENTO – MILAN
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 3 Dicembre h06.15
BUENOS AIRES Domenica 3 Dicembre h08.15
SAN PAOLO Domenica 3 Dicembre h09.15
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 3 Dicembre h19.15
SYDNEY Domenica 3 Dicembre h22.15
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 3 Dicembre h13.15

► LA GIOSTRA DEL GOAL
All’interno la cronaca della partita INTER – CHIEVO con l’aggiornamento in diretta dei gol da tutti i campi.

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 3 Dicembre h08.30
BUENOS AIRES Domenica 3 Dicembre h10.30
SAN PAOLO Domenica 3 Dicembre h11.30
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 3 Dicembre h21.30
SYDNEY Lunedì 4 Dicembre h00.30
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 3 Dicembre h15.30

►SAMPDORIA – LAZIO
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 3 Dicembre h14.45
BUENOS AIRES Domenica 3 Dicembre h16.45
SAN PAOLO Domenica 3 Dicembre h17.45
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Lunedì 4 Dicembre h03.45
SYDNEY Lunedì 4 Dicembre h06.45
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 3 Dicembre h21.45

► CROTONE – UDINESE
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Lunedì 4 Dicembre h13.00
BUENOS AIRES Lunedì 4 Dicembre h15.00
SAN PAOLO Lunedì 4 Dicembre h16.00
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Martedì 5 Dicembre h02.00
SYDNEY Martedì 5 Dicembre h05.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Lunedì 4 Dicembre h20.00

► VERONA – GENOA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Lunedì 4 Dicembre h15.00
BUENOS AIRES Lunedì 4 Dicembre h17.00
SAN PAOLO Lunedì 4 Dicembre h18.00
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Martedì 5 Dicembre h04.00
SYDNEY Martedì 5 Dicembre h07.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Lunedì 4 Dicembre h22.00

► CAGLIARI – SAMPDORIA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 9 Dicembre h12.00
BUENOS AIRES Sabato 9 Dicembre h14.00
SAN PAOLO Sabato 9 Dicembre h15.00
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 10 Dicembre h01.00
SYDNEY Domenica 10 Dicembre h04.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 9 Dicembre h19.00

► JUVENTUS – INTER
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 9 Dicembre h14.45
BUENOS AIRES Sabato 9 Dicembre h16.45
SAN PAOLO Sabato 9 Dicembre h17.45
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 10 Dicembre h03.45
SYDNEY Domenica 10 Dicembre h06.45
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 9 Dicembre h21.45

Commenti (0)

Tags: ,

Giro grandi numeri, ben 4.500 i metri di dislivello

Pubblicato il 29 novembre 2017 da ansa

Giro grandi numeri, ben 4.500 i metri di dislivello

 

MILANO. – Da Gerusalemme a Roma, attraversando una salita monumento come lo Zoncolan (‘La porta dell’inferno’). Il Giro d’Italia taglia il traguardo delle 101 edizioni e inanella ancora una volta numeri da record. Un recente sondaggio lo ha nominato come ‘corsa più gradita’ dagli spettatori di tutto il mondo (43%), davanti alla Vuelta e al Tour.

Una passione dimostrata negli ascolti della scorsa edizione, con uno share medio del 18%.

– 101 edizioni della corsa rosa

– 3546,2 km di corsa

– 44.2 km cronometro individuale

– 4.500 metri dislivello della 19/a tappa

– 22% pendenza massima su Monte Zoncolan

– 2.178 metri d’altezza del Colle delle Finestre, ‘Cima Coppi’ della corsa

– 495 cittadine attraversate

– 194 Paesi collegati

– 10.7 spettatori sul percorso

– 2.035 media accreditati

– 777 milioni di persone collegate

– 75 milioni pagine viste sul sito giroditalia.it

– 10 il numero di volte per cui ripetere il circuito a Roma nella tappa finale.

Commenti (0)

Tags: ,

Calcio: l’italo-venezuelano Ferraresi sogna il New York City

Pubblicato il 23 novembre 2017 da redazione

Nahuel Ferraresi.

 


CARACAS – Nahuel Ferraresi difensore venezuelano di origine italiana “chiama” il New York City. Il giocatore del Club Atlético Toque con un passato nel Nueva Chicago (Argentina) e Deportivo Táchira ha chiuso in bellezza il suo campionato in Uruguay, centrando la promozione nella Primera División.

Durante il mondiale Under 20, Ferraresi é stato uno dei perni della difesa della nazionale allenata da Rafael Dudamel. Con lui come protagonista la difesa venezuelana non ha subito gol in 506 minuti, prima della rete di Jeremy Ebobisse (117’) nel quarto di finale contro gli Stati Uniti.

In precedenza erano rimasti a secco contro i creoli: Germania (2-0), Vanuatu (7-0), Messico (1-0) e Giappone (1-0). Grazie a questa prestazione é stato aquistato dal City Group (proprietario del Manchester City e NY City) che l’hanno girato in prestito ad un’altra società satellite il Club Atlético Toque.

Dopo la promozione con la celeste sogna il salto di qualità andando a rinforzare il reparto arretrato del New York City della Major League Soccer.

“Sono felice per quello che abbiamo fatto. É un club molto giovane, non c’è cosa migliore che centrare la promozione e poter competere contro le big dell’Uruguay. Il Toque é un club che sembra di Primera División e adesso avrá la possibilitá di esserci. C’è tanta felicità all’interno del gruppo”

Il 19enne ex Deportivo Táchira non nasconde la sua felicità per la promozione e per l’esperienza in terra charrúa. “Per me questa é stata un’ottima esperienza e ho imparato tante cose che mi hanno aiutato a crescere come calciatore. Questo é un campionato difficile dove qualsiasi squadra può vimcere”

Il campione di origine italiana intervistato dai media locali ha parlato del suo futuro, queste le sue parole: “L’idea di andare al New York City é in sospeso, se Dio vuole questo sogno porebbe avverarsi nel mese di gennaio. Sarà una decisione difficile da prendere se giocare nella MLS o nella Primera División uruguaiana”.

La nazionale maggiore ha dei problema nel reparto arretrato ed é molto probabile che tra i convocati della vinotinto ci sarà il nome di Nahuel Ferraresi. “Dovró avere molta pazienza con l’esordio nella nazionale maggiore. Attualmente i due centrali sono Wuilker Ángel e Sema Velásquez e so che dovró attendere per avere una chance per entrare nel gruppo”.

(Fioravante De Simone)

Commenti (0)

Tags: , ,

Calcio: al via le “Caimaneras Coca-Cola”

Pubblicato il 22 novembre 2017 da redazione

 


CARACAS – Nelle località di Los Teques, Charallave, Barlovento e Petare sono iniziate le popolari ‘Caimaneras Coca-Cola’. In queste singolari gare calcistiche si daranno battaglia circa 2.300 bambini e ragazzi provenienti da ogni angolo del Venezuela. Con questo tipo di attività il noto marchio di bibita gassate vuole incentivare la pratica dello sport.

Queste gare saranno ospitate dai seguenti recinti sportivi: Estadio Arnaldo Arocha, rione El Paso (Los Teques), Estadio Ciergo Granado di Charallave, Polideportivo La Concha Acústica di Barlovento e nel Palasport di Petare.

“Tramite il programma sportivo Caimaneras Coca-Cola i nostri giovani avranno la possibilità di imparare con allenatori e giocatori alcuni trucchi del mestiere del calcio” ha dichiarato Mariana Parma, Direttrice degli affari legali e societari della Coca-Cola FEMSA Venezuela.

Dalla prima edizione nel 2009, alle Caimaneras Coca-Cola hanno partecipato in totale circa 58.000 ragazzi con un’età compresa tra i 12 ed i 17 anni provenienti dai rioni popolari del paese.

Dal canto suo, Walewska Miguel, direttrice Relazioni Pubbliche di Coca-Cola Venezuela ha dichiarato:

“Noi sosteniamo i grandi eventi sportivi perché consideriamo che sono una forma di inclusione e di sviluppo dei valori nella società. Allo stesso modo  creiamo programmi come le Caimaneras Coca-Cola per far vivere a questi giovani un’esperienza formativa”.

FDS

Commenti (0)

Ultima ora

17:28Calcio: Pjanic, Roma? Proveremo a batterla

(ANSA) - TORINO, 18 DIC - "Conosco bene la Roma, sa quello che vuole e sta facendo un ottimo campionato, sono una squadra importante di cui si parla poco". Tocca all'ex di turno Miralem Pjanic, protagonista nella bella vittoria di Bologna con un gol su punizione, parlare dei giallorossi, avversario della Juventus nel big match di sabato sera all'Allianz Stadium. La squadra di Di Francesco "ha tanta qualità - spiega il centrocampista bosniaco nell'intervista rilasciata a Jtv e anticipata sul sito ufficiale della società -. Giocheremo in casa nostra, il pubblico sarà importantissimo e proveremo a vincere". Prima, però, c'è un turno di Coppa Italia da superare, con i bianconeri impegnati mercoledì contro il Genoa. "Vogliamo farla nostra, il mister ce l'ha ripetuto anche oggi, puntiamo a vincere tutto - dice Pjanic -. Non sarà una partita semplice, ma da vincere assolutamente".

17:23Calcio: Milan, annullata cena di Natale

(ANSA) - MILANO, 18 DIC - All'indomani della figuraccia di Verona è stata annullata la cena di Natale del Milan, prevista per questa sera fra la squadra e la dirigenza. Non sono ancora chiari i motivi di questo cambio di programma.

17:18F1: Marchionne, se Circus diventa formula Nascar andiamo via

(ANSA) - MARANELLO (MODENA), 18 DIC - "Se le macchine diventano tutte uguali, modello Nascar, se le piste sono tutte noiose come quella di Abu Dhabi, se prima di discutere argomenti più importanti come la libertà di disegnare una macchina, si pensa di togliere le donne dalla griglia di partenza come ha detto Ross Brawn alla Bbc, il bello è che la Ferrari ci mette un minuto ad andarsene". Lo ha ribadito il presidente e ad di Ferrari, Sergio Marchionne, nel pranzo per lo scambio degli auguri di Natale con la stampa specializzata.

17:15Coniugi uccisi a Viterbo: figlio resta in carcere

(ANSA) - ROMA, 18 DIC - Convalida del fermo e emissione di un ordine di carcerazione per Ermanno Fieno, figlio di Rosa Franceschini, 79 anni, e Gianfranco Fieno, 83, trovati morti a Viterbo la settimana scorsa rinchiusi in sacchi di plastica. Lo ha deciso il gip di Imperia in quanto l'uomo era stato fermato a Ventimiglia, mentre era in procinto di lasciare l'Italia. Oggi Fieno si è avvalso della facoltà di non rispondere anche al gip, dopo aver fatto lo stesso sabato scorso col pm di Viterbo. Il gip si è poi dichiarato incompetente a procedere nei confronti dell'uomo accusato almeno dell'omicidio della madre (il padre potrebbe essere morto per cause naturali, attesa per esiti autopsia), e trasferito gli atti nel capoluogo della Tuscia. Qui la procura, guidata da Paolo Auriemma, dovrà procedere con una nuova richiesta di arresto. Alla base dell'omicidio della madre ci sarebbe stata una lite legata al proposito dell'uomo, difeso dagli avvocati Valentini e De Santis, di continuare a usufruire della pensione del padre.

17:13Gb: base Raf in ‘lockdown’

(ANSA) - LONDRA, 18 DIC - La base della Raf di Mildenhall, nel Suffolk, che ospita anche gli aerei dell'aviazione militare Usa, è in 'lockdown' dopo che un uomo a bordo di un'auto avrebbe cercato di forzarne l'ingresso. Ne dà notizia Sky News, secondo cui sarebbe stato compiuto un arresto.

17:10Gb: ecco la foto Natale di William e Kate coi figli

(ANSA) - LONDRA, 18 DIC - I duchi di Cambridge scelgono il colore azzurro per la foto ufficiale di questo Natale. William e Kate coi figli George e Charlotte sono stati immortalati per le festività dal fotografo reale Chris Jackson e tutti hanno indossato abiti di tonalità simili. L'immagine, che appare sui biglietti di auguri della famiglia, viene diffusa nello stesso giorno in cui Kensington Palace annuncia che la piccola Charlotte, due anni, a partire da gennaio frequenterà l'asilo: si tratta della prestigiosa, e costosa, Willcocks Nursery School, che si trova vicino alla residenza londinese dei duchi.

17:00Da Tribunale Napoli ok status rifugiato a lesbica nigeriana

(ANSA) - NAPOLI, 18 DIC - Il Tribunale di Napoli ha concesso ad una ragazza lesbica di origini nigeriane lo status di rifugiato. La ragazza, rende noto Arcigay Napoli, era scappata dal proprio paese nel 2015 dopo che il padre aveva saputo della sua omosessualità: per evitare il linciaggio e la morte ha attraversato il Niger e la Libia per approdare infine in Italia dove nel 2016 ha inoltrato la domanda di protezione internazionale. La domanda è stata in un primo momento rigettata dalla Commissione territoriale di Crotone che ha considerato, si legge nella nota, "poco credibile il racconto della ragazza, acquisito attraverso una videoregistrazione". A seguito di un ricorso e alla convocazione personale della ragazza, il Tribunale di Napoli ha riconosciuto lo status. "Una decisione molto importante - afferma Mara Biancamano, referente legale dello sportello MigraAntino di Arcigay Napoli - Il giudice ha ritenuto che non esistono parametri oggettivi ai quali si possa ancorare il giudizio sull'orientamento sessuale".

Archivio Ultima ora