Jesse Chacón: Allanamientos también se producen por denuncias sobre armas

Allanan Club Hebraica en Los Chorros

Pubblicato il 29 novembre 2004 da redazione


Un grupo de funcionarios de la Disip y el Cuerpo de Investigaciones Científicas, Penales y Criminalísticas allanaron en horas de la mañana de ayer el Club Hebraica, ubicado en la urbanización Los Chorros de Caracas.


La información fue confirmada por el Presidente de la comunidad hebrea en Venezuela, Daniel Snimack, quien criticó que el procedimiento se hiciera cuando más de 1.000 niños acudían a la escuela ubicada en ese centro.


Dijo que el allanamiento es un proceso “respetable y tenía que cumplirse”, pero que “pudo haberse hecho de otra manera”.


Aunque no existe un pronunciamiento oficial, el procedimiento estaría vinculado con las investigaciones por el asesinato del fiscal Danilo Anderson, pues está siendo ejecutado por los funcionarios a cargo del caso y fue ordenado por el tribunal 34 de control, a cargo del juez Mikel Moreno, quien lleva la causa.


Por otro lado, el ministro de Interior y Justicia, Jesse Chacón, dijo no tener detalles sobre las causas que llevaron a las autoridades a hacer un allanamiento ayer en el Club Hebraica, considera que este tipo de inspecciones se realizan no sólo para buscar personas, sino “movimientos de armamentos”.


– Eso se realizó y entiendo que es parte de la investigación – dijo -. No sé de la investigación, ni qué se estaban buscando. Sé que forma parte de la investigación que llevan los fiscales con el Cuerpo de Investigaciones Científicas, Penales y Criminalísticas, dentro del caso Danilo Anderson, pero por qué fueron, no lo manejo. El allanamiento a veces tiene que ver no sólo con personas, sino por información que llega por movimiento de armamento.


El ministro Chacón declaró desde el retén La Planta, donde hizo entrega de 140 unidades que serán destinadas a 30 penales de todo el país, para agilizar el traslado de los reos a los tribunales.


Indicó que aún se desconoce que el atentado contra el fiscal Danilo Anderson, forma parte de un hecho aislado o de una escalada de violencia.


– A estas alturas yo no estaría para decir que es un caso aislado. Estamos haciendo los análisis para este caso y el atentado que se le iba a perpetrar al ministro de la Defensa, Jorge Luis García Carneiro, para ver si había vinculación de uno y otro caso – señaló -. De la información de los allanamientos se desprende que eran varios casos que se estaban montando, pues recuerden que en la casa de los López Castillo se consiguieron cuatro kilos de C-4 , se consiguió una mina antitanque.


Finalmente hizo un llamado a los medios para que hagan un “tratamiento serio de la noticia».


– Uno ve las tendencias en algunos medios, de tratar de banalizar el caso, a tratar de convertir víctimas en victimarios y victimarios en víctimas, yo no creo que eso no  beneficie a la sociedad venezolana – comentó.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

19:21Polonia: nate 3 gemelle identiche, un caso su 200 milioni

(ANSA) - VARSAVIA, 28 SET - Tre gemelline identiche, generate dallo stesso ovocita, sono nate in un ospedale di Opole nel centro sud della Polonia. Lo rendono noto i media locali sottolineando che si tratta di un caso rarissimo: secondo le statistiche capita una volta ogni 200 milioni di parti. Secondo i medici le tre bimbe nate verso la meta' di settembre - che sui chiamano Amelia, Olivia e Laura - alla 32ma settimana di gravidanza stanno bene anche se ancora per qualche tempo dovranno rimanere sotto osservazione in incubatrice. Al momento della nascita ognuna di loro pesava sui 1700 grammi. La mamma Anna, che solo all'ultimo ha saputo di aspettare più di un bimbo, si è detta "molto felice: per ora però non le so riconoscere , sono uguali, uguali" ha spiegato.

19:21Calcio: De Boer, Brozovic punito e forse convocato per Roma

(ANSA) - MILANO, 28 SET - "Brozovic? E' stato punito, deve tornare a lavorare con la squadra e poi sarà convocato. Non si può dire: 'ok tutto perdonato'. Prima passo a passo deve dimostrare e in seguito è possibile che la situazione cambi. Convocarlo per la Roma? Può essere…". Così il tecnico dell'Inter Frank De Boer, alla vigilia della partita contro lo Sparta Praga, spiega i motivi che lo hanno spinto a non convocare Marcelo Brozovic per la gara di Europa League. Il croato è stato messo fuori squadra dall'allenatore per motivi disciplinari. De Boer, domani, potrebbe far riposare Perisic e Icardi, gli unici giocatori andati in gol finora. Ma il tecnico non è preoccupato: "E' solo una questione di tempo, poi altri giocatori segneranno. Non sono preoccupato di questo aspetto. Abbiamo tanti giocatori in grado di fare gol".

19:15Pirati strada: travolte a Milano, si è costituito 27/enne

(ANSA) - MILANO, 28 SETT - Si è costituito l'automobilista che la notte tra sabato e domenica ha travolto ad un semaforo due ragazze in motorino a Milano. Lo si apprende dalla polizia locale. Si tratta di un ragazzo italiano di 27 anni. Le condizioni delle ragazze,ricoverate in ospedale, sono migliorate. Delle due ragazze quella che ha riportato lesioni più gravi è stata la conducente del motorino, che è arrivata al pronto soccorso in codice rosso ma adesso non è più in pericolo di vita. La giovane ha subito un delicato intervento di chirurgia maxillo facciale e ha una prognosi al momento di 30 giorni. L'altra ragazza ha riportato lesioni meno gravi. Per il conducente dell'automobile si configura il reato di omissione di soccorso a cui potrebbe aggiungersi quello di lesioni gravissime se la prognosi dovesse superare i 40 giorni.

19:02Calcio: Sparta Praga, Holoubek “l’Inter ha punti deboli”

(ANSA) - MILANO, 28 SET - "Dobbiamo svegliarci. La partita contro l'Inter non deve dimostrare che sono un buon allenatore, ma sono i giocatori a dover dimostrare di appartenere allo Sparta Praga. Vogliamo costruire una squadra che possa competere con l'Inter, perché hanno qualche punto debole". David Holoubek, alla vigilia, sprona lo Sparta Praga al riscatto contro i nerazzurri, nella seconda partita di Europa League. Un esordio di fuoco per Holoubek che, fino a due giorni fa, era tecnico delle giovanili del club ceco ed è stato promosso ad allenatore della prima squadra, dopo le dimissioni di Zdenek Scansy, in seguito alla sconfitta per 2-0 nel derby. "Ho dormito qualche ora in meno - confessa il nuovo allenatore - ma perché nella mia testa si inseguono un sacco di idee. Come si gioca contro l'Inter, quale sarà la strategia... Il passaggio alla prima squadra dalle giovanili, non è un problema. Sono totalmente concentrato sullo Sparta Praga".

18:57Golf: Ryder Cup, domani la cerimonia d’apertura

(ANSA) - ROMA, 28 SET - I team di Europa e Stati Uniti affinano la condizione e l'intesa a due giorni dall'inizio della Ryder Cup (30-settembre-2 ottobre) sul percorso dell'Hazeltine National GC, a Chaska nel Minnesota. Domani, giovedì 29 settembre, si entrerà ufficialmente nel clima della sfida con la cerimonia d'apertura, sempre suggestiva, in cui verranno presentate le compagini. Gli Stati Uniti, affidati a Davis Love III, già capitano della squadra sconfitta nel 2012 al Medinah CC nell'Illinois, schierano: Dustin Johnson, Jordan Spieth, Phil Mickelson, Patrick Reed, Jimmy Walker, Brooks Koepka, Brandt Snedeker e Zach Johnson, entrati di diritto, e Rickie Fowler, J.B. Holmes, Matt Kuchar e Ryan Moore, gratificati da una wild card del capitano. Love III sarà affiancato dai vice capitani Tiger Woods, Bubba Watson, Jim Furyk, Tom Lehman e a Steve Stricker. L'Europa è guidata dal nordirlandese Darren Clarke.

18:40Contraffazione: Gdf, 485 milioni pezzi sequestrati dal 2015

(ANSA) - ROMA, 28 SET - Sono stati 18mila gli interventi complessivamente eseguiti dalla Guardia di Finanza, tra gennaio 2015 e il luglio scorso, a contrasto della contraffazione, con la denuncia alla magistratura di oltre 15mila persone (170 arrestate) e con il sequestro di più di 485 milioni di pezzi illegali (+15% sul precedente biennio 2013-2014). Lo ha detto il comandante generale della Guardia di Finanza, Giorgio Toschi, in audizione alla Commissione parlamentare d'inchiesta sulla contraffazione. Nel comparto agroalimentare, nello stesso periodo, la Gdf ha sequestrato 9mila tonnellate di alimenti e oltre 300mila ettolitri di prodotti liquidi oggetto di frode e contraffazione, per la maggior parte nel settore delle false indicazioni di origine e indicazione geografica. "Chi acquista prodotti falsi - ha spiegato il gen. Toschi - finanzia la criminalità organizzata, contribuisce alla perdita di posti di lavoro, favorisce la stessa evasione".

18:24Grillo, Renzi conta zero, De Benedetti l’ha licenziato

(ANSA) - ROMA, 28 SET - Renzi "non va più contrastato, ormai conta zero. De Benedetti oggi l'ha licenziato e il countdown al 4 dicembre è iniziato. Il MM non va neppure contraddetto, va ignorato, un po' sbertucciato, dargli un po' ragione come si fa con i fessi". Così Beppe Grillo dal suo blog dove critica la proposta per il ponte sullo Stretto: "Non è facile essere un premier, bisogna essere sempre pronti a spararla più grossa.

Archivio Ultima ora