Jesse Chacón: Allanamientos también se producen por denuncias sobre armas

Allanan Club Hebraica en Los Chorros

Pubblicato il 29 novembre 2004 da redazione


Un grupo de funcionarios de la Disip y el Cuerpo de Investigaciones Científicas, Penales y Criminalísticas allanaron en horas de la mañana de ayer el Club Hebraica, ubicado en la urbanización Los Chorros de Caracas.


La información fue confirmada por el Presidente de la comunidad hebrea en Venezuela, Daniel Snimack, quien criticó que el procedimiento se hiciera cuando más de 1.000 niños acudían a la escuela ubicada en ese centro.


Dijo que el allanamiento es un proceso “respetable y tenía que cumplirse”, pero que “pudo haberse hecho de otra manera”.


Aunque no existe un pronunciamiento oficial, el procedimiento estaría vinculado con las investigaciones por el asesinato del fiscal Danilo Anderson, pues está siendo ejecutado por los funcionarios a cargo del caso y fue ordenado por el tribunal 34 de control, a cargo del juez Mikel Moreno, quien lleva la causa.


Por otro lado, el ministro de Interior y Justicia, Jesse Chacón, dijo no tener detalles sobre las causas que llevaron a las autoridades a hacer un allanamiento ayer en el Club Hebraica, considera que este tipo de inspecciones se realizan no sólo para buscar personas, sino “movimientos de armamentos”.


– Eso se realizó y entiendo que es parte de la investigación – dijo -. No sé de la investigación, ni qué se estaban buscando. Sé que forma parte de la investigación que llevan los fiscales con el Cuerpo de Investigaciones Científicas, Penales y Criminalísticas, dentro del caso Danilo Anderson, pero por qué fueron, no lo manejo. El allanamiento a veces tiene que ver no sólo con personas, sino por información que llega por movimiento de armamento.


El ministro Chacón declaró desde el retén La Planta, donde hizo entrega de 140 unidades que serán destinadas a 30 penales de todo el país, para agilizar el traslado de los reos a los tribunales.


Indicó que aún se desconoce que el atentado contra el fiscal Danilo Anderson, forma parte de un hecho aislado o de una escalada de violencia.


– A estas alturas yo no estaría para decir que es un caso aislado. Estamos haciendo los análisis para este caso y el atentado que se le iba a perpetrar al ministro de la Defensa, Jorge Luis García Carneiro, para ver si había vinculación de uno y otro caso – señaló -. De la información de los allanamientos se desprende que eran varios casos que se estaban montando, pues recuerden que en la casa de los López Castillo se consiguieron cuatro kilos de C-4 , se consiguió una mina antitanque.


Finalmente hizo un llamado a los medios para que hagan un “tratamiento serio de la noticia».


– Uno ve las tendencias en algunos medios, de tratar de banalizar el caso, a tratar de convertir víctimas en victimarios y victimarios en víctimas, yo no creo que eso no  beneficie a la sociedad venezolana – comentó.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

00:50Trump, diserterò cena corrispondenti Casa bianca

(ANSA) - WASHINGTON, 25 FEB - "Non parteciperò alla cena dell'associazione dei corrispondenti della Casa Bianca quest'anno": lo ha annunciato su Twitter Donald Trump, augurando sarcasticamente a tutti "una buona serata". E' l'ennesima dichiarazione di guerra ai media.

00:47Calcio: Allegri ‘per lo scudetto è ancora lunga’

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - "Sesto Scudetto consecutivo sempre più vicino dopo la sconfitta del Napoli? No, assolutamente, la Roma potenzialmente ha ancora 7 punti di distanza e mancano tante partite''. Ai microfoni di Premium Sport, l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri afferma di veder il campionato ancora aperto: ''Dovremo fare ancora molte vittorie, la Roma ha un potenziale tale che può anche vincerle tutte. Noi dobbiamo guardare solo a noi stessi. Contro l'Empoli abbiamo interpretato bene la gara, siamo stati ordinati, giocare contro loro non è mai semplice. Nel primo tempo non abbiamo concretizzato le occasioni avute, nella ripresa sì, sono contento perché è stata una bella vittoria''. ''Al momento però - aggiunge Allegri - non abbiamo vinto ancora niente, dobbiamo pensare a una gara alla volta. Contro il Porto siamo stati bravi così come contro l'Empoli e ora avremo la gara di Coppa Italia''.

00:22Usa: Dem eleggono come presidente Tom Perez

(ANSA) - WASHINGTON, 25 FEB - I democratici hanno eletto ad Atlanta come presidente del comitato nazionale del partito Tom Perez, 55 anni, di origini ispaniche, ex avvocato per la difesa dei diritti civili, segretario al lavoro nell'amministrazione di Barack Obama, che era il suo principale sostenitore.

00:09Serie A: Juve sbriga ‘pratica’ Empoli con 2-0 allo Stadium.

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - La Juventus ha battuto l'Empoli 2-0 (0-0) nell'anticipo della 26/a giornata del campionato di Serie A. Bianconeri in vantaggio al 7' st grazie ad una autorete di Skorupski e raddoppio di Alex Sandro al 20' st. La squadra di Allegri in testa alla classifica aumenta il vantaggio sulla Roma, seconda, a +10 punti. Giallorossi impegnati domani a San Siro contro l'Inter

23:14Superenalotto: esce il 6, vinti 93 milioni

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - E' uscito stasera il 6 nel concorso del Superenalotto: al vincitore, che ha giocato i numeri in una tabaccheria a Mestrino, in provincia di Padova, vanno 93.720.843,46 euro. La vincita di questa sera è stata realizzata con un sistema. Il 6 non usciva dal 27 ottobre scorso, quando in una tabaccheria a Vibo Valentia fu realizzata la vincita record di oltre 163 milioni.

22:20Lotta:Transgender a 1 match da titolo Texas,polemiche in Usa

(ANSA) - CYPRESS (USA), 25 FEB - Ancora polemiche sui transgender nello sport. Dopo il caso della pallavolista Tifany in Italia, tocca ora al 17enne Mack Beggs che in attesa di diventare uomo gareggia e vince nella lotta libera femminile. Ora è a un match (finora ne ha vinti 56) dalla conquista del titolo scolastico regionale del Texas, e non si placano le polemiche sul suo conto. Gli stessi genitori di Beggs, dopo aver ricordato che Mack da tempo assume ormoni per trasformarsi in uomo, hanno fatto presente che vorrebbe competere in campo maschile. Stessa idea da parte di alcune lottatrici che, tramite un gruppo di avvocati, hanno sollevato il caso e chiesto che venisse "ristabilita la parità" spiegando che la quantità di testosterone presente nell'organismo di Beggs lo rende troppo forte per lottare contro le ragazze. Ma la polizia dello stato ha stabilito che fa testo il certificato di nascita e finché non verrà in qualche modo modificato Mack Beggs può competere solo in campo femminile. Inutile dire che le polemiche continuano.

22:15Rugby: 6 Nazioni, vincono Scozia e Irlanda, domani Italia

(ANSA) - DUBLINO, 25 FEB - La Scozia ha battuto il Galles per 29-13 (9-13) in una partita della terza giornata del 6 Nazioni, giocata al Murrayfield di Edimburgo. Per i padroni di casa 19 punti di Russell (5 calci piazzati e 2 trasformazioni) e una meta a testa per Seymour e Visser. Per i gallesi meta di L. Williams e una trasformazione e due calci piazzati di Halfpenny. Nel secondo match di oggi, l'Irlanda ha battuto la Francia per 19-9 (7-6) all'Aviva Stadium di Dublino. Per i verdi meta di Murray, 11 punti di Sexton (una trasformazione, un drop e due calci piazzati) e un calcio piazzato di Jackson. Per i francesi 3 calci piazzati del mediano d'apertura Lopez. Questa la classifica del torneo alla vigilia di Inghilterra-Italia, che si gioca domani a Twickenham: Irlanda 10; Scozia 9; Inghilterra 8; Galles e Francia 5; Italia 0.

Archivio Ultima ora