Calcio: Pallotta, non è merito di Lotito accordo diritti tv

(ANSA) – ROMA, 13 FEB – “È curioso come nello stesso momento in cui la Premier League annuncia un incremento sostanziale dei diritti tv, un individuo stia provando a prendersi i meriti del recente accordo sui diritti televisivi italiani”. Così il presidente della Roma, James Pallotta, in una nota attacca il patron della Lazio, Claudio Lotito. “In realtà certi passi avanti sono stati fatti grazie a un club come il nostro e ad altri che hanno spinto per una nuova visione”.

Condividi: