Giovane Villacidro morto,amico indiziato

(ANSA) – VILLACIDRO (MEDIO CAMPIDANO), 14 FEB – Forse a una svolta decisiva le indagini sull’omicidio di Antonio Mocci, il 26enne di Villacidro ucciso ieri nella sua abitazione dopo essere stato colpito alla testa da un corpo contundente. Nella caserma dei carabinieri è sotto interrogatorio da stanotte un giovane amico della vittima, su cui si sono concentrate le attenzioni degli investigatori e su cui peserebbero pesanti indizi. Sarebbe caduto in contraddizioni e il suo alibi non reggerebbe ai riscontri.

Condividi: