Stufa a pellet esplode, due imprenditori indagati a Torino

(ANSA) – TORINO, 14 FEB – Una stufa a pellet che esplode scagliando ovunque frammenti di vetro: è di questo tenore la denuncia che una donna ha presentato alla procura di Torino. Il pm Guariniello ha raccolto la segnalazione e, dopo i primi accertamenti, ha iscritto due imprenditori nel registro degli indagati: si tratta del responsabile di un’azienda con sede in provincia di Pordenone, e dell’installatore, nel Torinese. Cinque ditte italiane presentano inconvenienti analoghi. Guariniello ha informato il Mise. (ANSA).

Condividi: