Ucraina:2 civili morti a ridosso delle 24.00 in area Lugansk

(ANSA) – MOSCA, 15 FEB – Due civili sono morti “pochi minuti dopo l’entrata in vigore della tregua” (le 24.00 locali), quando “lanciarazzi multipli Grad hanno colpito il centro del villaggio di Popasna”: cosi’ Ghennadi Moskal, governatore filo Kiev della regione di Lugansk. Kiev ha riferito che gli scontri sono cessati quasi completamente su tutta la linea del fronte dopo le 3.00 locali (le 2.00 in Italia), salvo violazioni sporadiche, in particolare a Debaltsevo. Anche i ribelli accusano violazioni analoghe.

Condividi: