Isis:curdi,”abbiamo respinto offensiva vicino a Erbil”

(ANSA) – BEIRUT, 18 FEB – Le autorità del Kurdistan iracheno affermano oggi che i miliziani curdi hanno respinto un’offensiva lanciata ieri sera da alcune centinaia di jihadisti dell’Isis verso il loro capoluogo, Erbil, grazie anche all’intervento dei jet della Coalizione internazionale a guida Usa. L’attacco, secondo quanto ha sottolineato il sito Rudaw, vicino al governo di Erbil, è stato bloccato con pesanti raid vicino a Makhmur. L’Isis era riuscito in precedenza ad arrivare a poco più di 40 chilometri da Erbil.

Condividi: