Riforme: Boschi, avanzi anche senza Fi, chiuderle comunque

(ANSA) – ROMA, 19 FEB – “Se le riforme costituzionali continueranno ad andare avanti senza l’apporto di FI è una cosa che non ci piace ma l’esigenza di portarle a termine è prevalente rispetto a tutto. Interromperemo il lavoro del governo solo se non ci verrà consentito di fare le riforme”. Così il ministro Maria Elena Boschi a Porta a Porta a chi le chiede quale sia il nodo che potrebbe far decidere al governo di interrompere la legislatura.

Condividi: