Fi: Fitto, da Berlusconi atti di debolezza non di forza

(ANSA) – ROMA, 19 FEB – L’aver commissariato Fi in Puglia, per Raffaele Fitto “non è un atto di forza ma di debolezza”. “La Puglia è la regione che ha assicurato maggior consenso a Forza Italia negli ultimi anni, mi sembrava giusto intervenire contro…”, ha sottolineato Fitto ribadendo che nel partito “regna la confusione” e serve una “legittimazione dal basso”.

Condividi: