Fermato nigeriano,per avere elemosina tenta portar via bimbo

(ANSA) – FASANO (BRINDISI), 20 FEB – Un nigeriano di 38 anni è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria dai carabinieri con l’accusa di tentata estorsione sulla base della denuncia di un cliente di un centro commerciale di Fasano, al quale avrebbe tentato di sottrarre la carrozzina nella quale c’era il figlio, un neonato di 4 mesi, pur di intascare un euro in elemosina. I fatti risalgono al 18 febbraio scorso e si sarebbero verificati nel parcheggio del centro commerciale.

Condividi: